Golden Globe 2022 – Tutte le nomination

Sono stati ufficialmente annunciati i candidati ai Golden Globe 2022, i premi televisivi e cinematografici che ogni anno vengono assegnati dalla Hollywood Foreign Press Association

Golden Globe 2022 - Tutte le nomination

Da poche ore sono stati resi noti tutti i candidati ai Golden Globe 2022, i premi assegnati ogni anno dalla Hollywood Foreign Press Association ai migliori film, serie tv, registi, attori, sceneggiature e canzoni uscite nel corso dell’anno. In ambito cinematografico, le premiazioni dei Golden Globe sono ormai considerate una sorta di anticipazione dei vincitori degli Oscar.

I premi sono divisi in 25 categorie, 14 per il cinema e 11 per la televisione, e sono suddivisi in base al genere. Solitamente la cerimonia di premiazione si tiene nei primi giorni di gennaio, ma in via eccezionale quest’anno è stata rinviata al 9 gennaio 2022, ma non sarà trasmessa da NBC, che ricorderete, dopo lo scandalo ha deciso di non dare più visibilità all’evento

L’Italia torna a gareggiare nella categoria Miglior Film con È stata la mano di Dio di Paolo Sorrentino. Per quanto riguarda la televisone, a farla da padrone è HBO Max, con ben quindici candidature e la serie Tv con più candidature è, nemmeno a dirlo, Succession. Niente per il fenomeno La Casa di Carta, troviamo invece Squid Game, Lupin e Maid.

Ecco la lista completa dei candidati:

Miglior film drammatico
Belfast
Coda
Dune
King Richard – Una famiglia vincente
Il potere del cane

Miglior film commedia o musical
Cyrano
Don’t Look Up
Licorice Pizza
Tick, tick… Boom!
West Side Story

Miglior regista
Kenneth Branagh – Belfast
Jane Campion – Il potere del cane
Maggie Gyllenhaal – The Lost Daughter
Steven Spielberg – West Side Story
Denis Villeneuve – Dune

Miglior attore in un film drammatico
Mahershala Ali – Il canto del cigno
Javier Bardem – Being the Ricardos
Benedict Cumberbatch – Il potere del cane
Will Smith – King Richard. Una famiglia vincente
Denzel Washington – The Tragedy of Macbeth

Miglior attrice in un film drammatico
Jessica Chastain – Gli occhi di Tammy Faye
Olivia Colman – La figlia oscura
Nicole Kidman – Being the Ricardos
Lady Gaga – House of Gucci
Kristen Stewart – Spencer

Miglior attore in un film commedia o musical
Leonardo DiCaprio – Don’t Look Up
Peter Dinklage – Cyrano
Andrew Garfield – Tick, tick… Boom!
Cooper Hoffman – Licorice Pizza
Anthony Ramos – Sognando a New York – In the Heights

Miglior attrice in un film commedia o musical
Marion Cotillard – Annette
Alana Haim – Licorice Pizza
Jennifer Lawrence – Don’t Look Up
Emma Stone – Crudelia
Rachel Zegler – West Side Story

Miglior attore non protagonista
Ben Affleck – The Tender Bar
Jamie Dorman – Belfast
Ciarán Hinds – Belfast
Troy Kotsur – Coda
Kodi Smit-McPhee – Il potere del cane

Miglior attrice non protagonista
Caitriona Balfe – Belfast
Arianna DeBose – West Side Story
Kirsen Dunst – Il potere del cane
Aunjanue Ellis – King Richard. Una famiglia vincente
Ruth Negga – Passing

Miglior sceneggiatura
Paul Thomas Anderson – Licorice Pizza
Kenneth Branagh – Belfast
Jane Campion – Il potere del cane
Adam McKay – Don’t Look Up
Aaron Sorkin – Being the Ricardos

Miglior colonna sonora
Alexandre Desplat – The French Dispatch
Germaine Franco – Encanto
Jonny Greenwood – Il potere del cane
Alberto Iglesias – Madres paralelas
Hans Zimmer – Dune

Miglior canzone originale
“Be Alive” – King Richard – Una famiglia vincente
“Down to Joy” – Belfast
“Every Letter” – Cyrano
“Here I Am (Singing My Way Home)” – Respect
“No Time to Die” – No Time to Die

Miglior film d’animazione
Encanto
Flee
Luca
My Sunny Maad Raya and the Last Dragon

Miglior film in lingua non inglese
Drive my Car
È stata la mano di Dio
A Hero
Madres paralelas
Scompartimento n. 6

Migliore serie Drama

Lupin (Netflix)
The Morning Show (Apple Tv+)
Pose (Fx)
Squid Game (Netflix)
Succession (Hbo)

Migliore serie Comedy o Musical

The Great (Hulu)
Hacks (Hbo Max)
Only Murders in the Building (Hulu)
Reservation Dogs (Fx)
Ted Lasso (Apple Tv+)

Miglior miniserie o film-tv

Dopesick (Hulu)
American Crime Story: Impeachment (Fx)
Maid (Netflix)
Mare of Easttown (Hbo)
The Underground Railroad (Amazon Prime Video)

Miglior attore protagonista in una serie Drama

Brian Cox, per il ruolo di Logan Roy in Succession (Hbo)
Lee Jung-jae, per il ruolo di Seong Gi-hun in Squid Game (Netflix)
Billy Porter, per il ruolo di Pray Tell in Pose (Fx)
Jeremy Strong, per il ruolo di Kendall Roy in Succession (Hbo)
Omar Sy, per il ruolo di Assane Diop in Lupin (Netflix)

Miglior attrice protagonista in una serie Drama

Uzo Aduba, per il ruolo di Brooke Taylor in In Treatment (Hbo)
Jennifer Aniston, per il ruolo di Alex Levy in The Morning Show (Apple Tv+)
Christine Baranski, per il ruolo di Diane Lockhart in The Good Fight (Paramount+)
Elisabeth Moss, per il ruolo di June Osborne in The Handmaid’s Tale (Hulu)
Michaela Jae Rodriguez, per il ruolo di Blanca Rodriguez-Evangelista in Pose (Fx)

Miglior attore protagonista in una serie Comedy o Musical

Anthony Anderson, per il ruolo di Dre Johnson i black-ish (Abc)
Nicholas Hoult, per il ruolo di Pietro III di Russia in The Great (Hulu)
Steve Martin, per il ruolo di Charles-Haden Savage in Only Murders in the Building (Hulu)
Martin Short, per il ruolo di Oliver Putnam in Only Murders in the Building (Hulu)
Jason Sudeikis, per il ruolo di Ted Lasso in Ted Lasso (Apple Tv+)

Che ne pensate? Siete d’accordo con le nomination? Speravate in altre candidature? Fatecelo sapere nei commenti!


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV
Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!

Sig.ra Moroboshi

Contro il logorio della vita moderna, si difende leggendo una quantità esagerata di fumetti. Non adora altro Dio all'infuori di Tezuka. Cerca disperatamente da anni di rianimare il suo tamagotchi senza successo. Crede ancora che prima o poi, leggerà la fine di Berserk.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *