Ghost Rider – In arrivo un nuovo Spirito della Vendetta?

Nella serie Ghost Rider, Mefisto ha appena avuto un’idea di chi potrebbe essere il prossimo Spirito della Vendetta ed è l’eroe perfetto per ricoprire quel ruolo!

SPOILER ALERT! L’articolo seguente contiene informazioni relative a Ghost Rider #7 di Ed Brisson e Aaron Kuder uscito in questi giorni negli USA e inedito in Italia

L’Universo Marvel ha avuto molte incarnazioni dell’antieroe Ghost Rider, che ultimamente si stanno manifestando tutte in contemporanea. All’interno degli Avengers abbiamo l’adolescente Robbie Reyes, che ha lavorato per controllare i suoi poteri e comprendere il suo demone interiore dal Teschio Fiammeggiante. Nello spazio, c’è il Ghost Rider Cosmico che si è fatto strada tra i resti sanguinanti di un impero criminale galattico. Mentre nella serie Ghost Rider abbiamo i due classici Spiriti della Vendetta, Johnny Blaze e Danny Ketch, che si sono ritrovati a competere per il controllo dell’inferno nel ventre squallido di New York.

Tornando sulla Terra dopo che una serie di demoni è riuscita a fuggire dal suo dominio, Johnny Blaze, il sovrano recentemente dichiarato dell’Inferno, ha lacerato chiunque gli si parasse davanti al suo obiettivo senza tener conto dalle conseguenze. Tra le vittime anche Danny Ketch a cui Johnny ha rimosso lo Spirito di Vendetta. In Ghost Rider # 7, Danny fa l’ultimo tentativo di salvare il fratello Johnny, aiutato da Wolverine e il Punitore.

Il trio si imbatte in Johnny e nel Dr. Strange in una battaglia sul destino di Mefisto, che Johnny ha precedentemente fatto evadere dalla sua prigione. Questo confronto è stato interrotto dalle forze di Lilith.

In questa battaglia in cui gli eroi sono costretti a proteggere anche Mefisto, il demone sottolinea come Frank Castle sarebbe l’ospite perfetto per lo Spirito della Vendetta.

punisher ghost rider

Per molti aspetti, Mefisto ha ragione. Il Punitore è consumato dal peccato e dal dolore provocato dalla perdita della sua famiglia. Anche senza i suoi poteri, Frank è divenuto un esercito di un unico uomo che usa qualsiasi arma che riesca a trovare per scatenare la sua rabbia contro il mondo criminale. Guardando la sua storia di successi, assumere lo Spirito della Vendetta non farebbe che accrescere la sua ferocia e mortalità.

In realtà non è un’idea originale dello scrittore Ed Brisson. Già Donny Cates e Geoff Shaw hanno introdotto il Ghost Rider Cosmico, che altri non era che una versione psicopatica e anziana del Punitore, all’inizio della loro gestione della serie Thanos. Il Ghost Rider Cosmico è un personaggio di un futuro alternativo che brama vendetta contro Thanos e ha ricevuto i poteri del Rider da Mefisto, divenendo in seguito anche araldo di Galactus. Quindi non è detto che anche in Terra 616 il nostro Frank assuma il ruolo di nuovo Ghost Rider.

Ricordiamo che in questo periodo di forte contestazione in USA, il simbolo del Punitore è stato accostato ad alcune forze dell’ordine, nonostante il teschio di Castle rappresenti vendetta e rabbia di un personaggio molto realistico e più facilmente identificabile dalla maggior parte delle persone. Trasformare Frank Castle in uno Spirito della Vendetta “soprannaturale” potrebbe essere un modo per distogliere l’attenzione dal Punitore rispetto a queste controversie. Considerando la storia del Punitore come angelo vendicatore, come il grottesco Frankencastle o come l’irriverente Ghost Rider Cosmico, non sarebbe certo la prima volta che il Punitore assume sembianze soprannaturali. Invece di una grandine di proiettili, non è difficile immaginare Castle usare la Penance Stare come la sua principale scelta di punizione per qualsiasi criminale che incontra il suo cammino.

Inoltre, assumere il ruolo di Ghost Rider consentirebbe a Frank di evolversi in modo significativo, in quanto potrebbe fare il passo successivo nella sua guerra contro il male. Sebbene i fan abbiano visto una versione di questo nel Ghost Rider di Donny Cates, l’ossessione e la capacità di violenza dei Punisher di oggi potrebbero creare una storia davvero terrificante. Dando a Frank il potere di affrontare direttamente i peccati dell’umanità, la Marvel potrebbe consentire al Punitore anche di venire a patti con i propri peccati.

Mentre Mefisto menziona questo solo come un commento fuori mano, potrebbe già aver escogitato piani per rendere la vita del Punitore un inferno vivente.

 

 

 

 

Fonte: CBR.com


Avatar

Doc. G

Il mio nome e' Doc. G , torinese di 36 anni lettore compulsivo di fumetti di quasi ogni genere (manga, italiano, comics) ma che ha una passione irrefrenabile per Spider-Man! Chi è il miglior Spider-Man per me? Chiunque ne indossi il costume.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *