George Pérez lascia il mondo del fumetto


Il leggendario disegnatore di alcune delle più grandi saghe di Marvel e DC Comics annuncia ufficialmente il suo ritiro

George Pérez, leggendario artista che ha prestato la sua matita a saghe entrate nella storia del fumetto americano come Crisi sulle Terre Infinite, Teen Titans, Wonder Woman (DC Comics), Avengers e Infinity Gauntlet – Il Guanto dell’Infinito (Marvel) ha annunciato il suo ritiro dall’industria dei comics.

L’artista, 64 anni, ha rilasciato un comunicato stampa in cui spiega la decisione:

Negli ultimi mesi, c’è stata una grande quantità di speculazioni sul futuro della mia carriera, sulla mia salute, sulla mia capacità di disegnare e sulle mie future apparizioni nella convention. Di conseguenza, mi piacerebbe chiarire tutto in prima persona in modo che, spero, eventuali voci, speculazioni e disinformazione possano essere messe a tacere. Riguardo ai miei futuri lavori su fumetti e simili… mentre so che non è un segreto che ho avuto a che fare con una miriade di problemi di salute (diabete, malattie cardiache, problemi di vista, ecc.), questi mi hanno davvero costretto, a tutti gli effetti, a ritirarmi formalmente dal business della creazione di nuovi fumetti

Proprio a causa di questi problemi di salute, Pérez ha voluto specificare che non potrà più realizzare commissions private, poiché gli è davvero impossibile poter garantire la qualità che i suoi lavori meritano. Le ultime apparizioni pubbliche di Pérez saranno dunque quelle già fissate negli USA fino ad agosto, in cui comunque sarà costretto a ridurre le commissions a soli 5 disegni; l’artista ha spiegato infatti che a causa di problemi alla vista non solo non può più rimanere seduto sul foglio per troppe ore, ma non riuscirebbe neanche più a produrre disegni “completi” ma solo sketch a matita.


Ogni disegno costerà 100 dollari, cifra che Pérez devolverà poi in beneficenza ad alcune associazioni.

“Ho avuto un’ottima carriera facendo esattamente quello che volevo fare sin da quando ero bambino. Ora posso stare seduto a guardare le cose che ho contribuito a creare divertire le nuove generazioni. Questa è un’eredità molto bella che lascio alle spalle. Ed è grazie a tutti voi, i più grandi fan del mondo, a cui sono sono onorato e per sempre grato”

Siamo noi che saremo per sempre grati a te, George. L’uomo dai disegni impossibili, che è riuscito a realizzare anche il mitico crossover JLA/Avengers, l’ultima volta in cui gli eroi DC e Marvel hanno combattuto fianco a fianco. E poi Crisis, i Teen Titans, Infinity Gauntlet… nessuna di queste opere sarebbe stata la stessa, senza la tua arte.

A nome di tutta la redazione di MegaNerd,

GRAZIE!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *