Game of Thrones – George R. R. Martin vorrebbe Lady Stoneheart nella serie TV


Il creatore dei romanzi de “Le cronache del ghiaccio e del fuoco”, da cui è stata tratta la serie tv Game of Thrones – Il trono di spade, indica l’unica cosa che cambierebbe nello show

Intervistato da Esquire China, George R.R. Martin, autore dell’opera originale e co-produttore della serie tv, ha indicato l’unico elemento che avrebbe sostituito nello show: il ritorno di Catelyn Stark nei panni della vendicativa Lady Stoneheart.

 

“Nei romanzi, i personaggi possono essere resuscitati. Dopo la resurrezione, Catelyn diventa un’assassina spietata e vendicativa. Nel sesto romanzo, continuo ancora a scrivere la sua storia. E’ un personaggio importante nell’impianto dell’opera. Resuscitare Catelyn è il cambiamento che vorrei poter fare di più nella serie tv.”

Forse non tutti sanno che nei libri de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, Catelyn Stark viene uccisa durante l’evento chiamato Nozze Rosse insieme a suo figlio Robb per mano del folle Lord Walder Frey. Il corpo di Catelyn viene successivamente ritrovato dai Membri della Fratellanza senza Vessilli e riportato in vita dal sacerdote rosso Thoros di Myr.

A tornare, però, non sarà la Catelyn che abbiamo imparato a conoscere: riesce a malapena a parlare, il suo animo è corrotto dalla sofferenza e viene chiamata Lady Stoneheart. La donna guiderà la Fratellanza senza Vessilli in una missione di vendetta verso coloro che l’hanno uccisa.


Anche nella trasposizione televisiva, Catelyn e Robb vengono uccisi nelle Nozze Rosse, ma a differenza dei libri, la donna non è stata resuscitata. Dunque niente “Cuordipietra” per i telespettatori…

Catelyn Stark è stata interpretata da Michelle Fairley nelle prime tre stagioni della serie tv. In Italia, Game of Thrones – Il trono di spade è trasmesso da Sky Atlantic, canale 110 del bouquet di Sky.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *