Gal Gadot sarà Cleopatra, ma è già polemica

Gal Gadot torna a farsi dirigere da Patty Jenkins. Stavolta non si tratta di amazzoni, ma di Cleopatra, la regina più wonder woman d’Egitto, ed è già polemica.Gal Gadot e Patty Jenkins

Gal Gadot entra nella storia, letteralmente. La nostra Wonder Woman sarà infatti Cleopatra in un nuovo film Paramount, dove troveremo Patty Jenkins alla regia. La sceneggiatura è affidata a Laeta Kalogridis (Alexander, Shutter Island, Alita: Battle Angel) mentre la produzione è della Atlas Entertainment di Charles Roven e della Pilot Wave Motion Pictures della stessa Gadot e del marito, Jaron Varsano.

A darne l’annuncio, è stata la stessa attrice con un post sui suoi profili social ufficiali.

Gal Gadot si è dichiarata particolarmente entusiasta del progetto, che racconterà la storia di una delle più celebri e affascinanti regine d’Egitto “per la prima volta attraverso gli occhi delle donne, davanti e dietro la telecamera”. Sembra però che l’idea iniziale per il film sia stata proprio dell’attrice, e che sia stata lei a portarla all’attenzione della Jenkins (regista di Wonder Woman e del sequel Wonder Woman 1984) e di altri collaboratori.

La scrittura del film inizierà subito in casa Paramount, ma ovviamente non si hanno ancora dettagli particolari sulla trama, il titolo o la data d’uscita. Quest’ultima, per ovvie ragioni, è una variabile al momento impossibile da definire. Sappiamo infatti che già lo stesso Wonder Woman 1984 è stato rimandato più volte a causa della pandemia, e ad oggi ancora non si hanno certezze circa il suo arrivo nelle sale.

Tuttavia, non tutti hanno apprezzato la notizia di questa nuova produzione, ed è infatti già nata la polemica. Secondo alcuni utenti del web, che si sono espressi soprattutto su Twitter, l’attrice di origini israeliane non sarebbe la scelta giusta per la parte proprio in virtù della sua nazionalità.

In questo Tweet, ad esempio, si legge:

Quale idiota di Hollywood ha pensato fosse una buona idea scegliere un’attrice israeliana per interpretare Cleopatra (e una che ha un aspetto così blando) invece di una meravigliosa attrice come Nadine Njeim? E vergognati, Gal Gadot. Il tuo paese ha rubato la terra araba, e ora tu gli rubi i ruoli cinematografici..

Tuttavia, non ci è voluto molto perché arrivassero delle repliche tono, come quella della sceneggiatrice del film, Laeta Kalogridis, che ha ricordato a tutti quali siano le origini di Cleopatra.

Sono davvero elettrizzata all’idea di poter raccontare la storia di Cleopatra, il mio faraone tolemaico preferito e probabilmente la più celebre donna di origini macedoni e greche della storia.Non avrei mai pensato di poter avere l’opportunità di raccontare una storia simile, con donne che mi hanno ispirato più di quanto possa esprimere con delle semplici parole“.

E voi, pensate che Gal Gadot sia adatta per questo ruolo? Fatecelo sapere nei commenti!


Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!
Avatar

Chissia di Themyscira

Nata a Themyscira, smistata in Grifondoro, finita nel Sottosopra. Vivo la mia vita un tetramino alla volta, tra libri di storia e pagine che sanno di lillà e uvaspina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *