Future State – Arrivano Teen Justice e il ‘Future’ Flash

Nell’albo special Very Merry Multiverse, DC Comics presenta la nuova Teen Justice, team di Terra-11, che introduce il Flash che, con molta probabilità, rivedremo nell’evento DC di inizio 2021 Future State

zbbuna7l56hi8hr31blm

 

Debutterà un mese prima dell’evento DC Comics di inizio 2021 ‘Future State’, un nuovo team di super eroi adolescenti, la Teen Justice che vedremo per la prima volta in una storia natalizia di 8 pagine all’interno dello special one-shot DC’s Very Merry Multiverse. La storia si svolgerà su Terra-11 e presenterà sia nuove interpretazioni di personaggi iconici della DC, sia alcuni eroi arrivati direttamente dal multiverso.

La storia vede ai testi Ivan Cohen (Wonder Woman: Agent of Peace) e alle matite Eleonora Carlini (Buffy Hellmouth) e si concentrerà sul team di baby super eroi  di Terra-11, introducendo anche il nuovissimo Flash genderfluid (non binario) di Future State, Jess Chambers aka Kid Quick che prenderà il posto di Barry Allen sulla collana del Velocista Scarlatto nei mesi di gennaio e febbraio 2021. Tornando alla storia della Teen Justice, vedremo alcune versioni dei supereroi DC di ‘sesso opposto’ rispetto a quelle a cui siamo stati abituati. E difatti la peculiarità di Terra-11 così come introdotta da Grant Morrison nella miniserie Multiversity è ‘l‘inversione dei sessi’ degli eroi.

Quindi nella Teen Justice vedremo Aquagirl (Jacqui Hyde) la versione femminile di Aqualad, Supergirl (Laurel Kent) e Robin (Talia Kane) rispettivamente le figlie di Superwoman e Batwoman, Donald Troy (versione maschile di Donna Troy dei Titans), Klarienne the Witch Girl, ispirata da una creazione di Jack Kirby, e ovviamente la velocista Jess Chambers, alias Kid Quick, e nipote di Jesse Quick. Di seguito gli studi preparatori sui personaggi effettuati dalla Carlini.

Lo scrittore Ivan Cohen ha cercato di spiegare meglio in un’intervista che cosa ci si deve aspettare dalla Teen Justice, descritta come “una nuova super squadra sulla Terra-11, il mondo in cui c’è una Justice Guild invece di una Justice League e gli eroi sono versioni capovolte di genere degli eroi della DC Earth tradizionale. E mentre gran parte della storia di T-11 è un riflesso abbastanza diretto del DCU mainstream, le cose sono abbastanza diverse per Teen Justice che potrebbe in effetti essere la prima squadra di eroi in quel mondo, quindi i loro mentori non hanno esperienza su come affrontare le dinamiche dei loro compagni e pupilli che si preparano a divenire una squadra indipendente.

New-Flash.jpg

Lo stesso Cohen ha confermato che rivedremo Jesse Chambers nei panni di Flash in Future State. “Il personaggio che i fan hanno visto come parte di Future State è, in effetti, un Kid Quick adulto, ovvero la versione di Kid Flash in un mondo in cui Jesse Quick è il velocista per eccellenza. Una squadra stile Titans ha sempre un membro super veloce, ma ci sono così tanti personaggi ‘Flash’ nel DC Multiverse, sapevamo che chiunque avessimo aggiunto a quella categoria doveva essere molto diverso dagli altri: non solo ‘un Wally West con le curve’. Ho suggerito che Kid Quick potesse essere il primo personaggio genderfluid di Earth-11, e una volta che gli editori hanno visto il fantastico approccio di Eleonora Carlini al character design, improvvisamente c’è stato molto interesse in loro per le storie oltre al Merry Multiverse Special.

Fonte: screenrant.com


Avatar

Doc. G

Il mio nome e' Doc. G , torinese di 36 anni lettore compulsivo di fumetti di quasi ogni genere (manga, italiano, comics) ma che ha una passione irrefrenabile per Spider-Man! Chi è il miglior Spider-Man per me? Chiunque ne indossi il costume.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *