Fresh Start – Ecco il nuovo rilancio della Marvel


Il nuovo editor-in-chief della Marvel, C.B. Cebulski e Joe Quesada annunciano il rilancio dell’intera linea editoriale. Nuovi team creativi, nuove serie, grandi ritorni e molto altro ancora in questo Fresh Start della Casa delle Idee

Grandi novità in casa Marvel: attraverso un video pubblicato sul proprio canale YouTube, Joe Quesada e C.B. Cebulski, fresco di nomina a Editor-in-Chief della casa editrice, hanno annunciato un mega rilancio di tutta la linea editoriale. Verranno coinvolti nuovi team creativi, ci saranno nuove testate, nuovi personaggi e qualche gradito ritorno, come possiamo vedere dall’immagine promozionale qui in alto. Nei prossimi giorni verremo letteralmente sommersi dalle tante novità che la Casa delle Idee ha in serbo per noi… 

A partire da maggio 2018, dunque, partirà Fresh Start, l’operazione che si prefigge di rilanciare, in modo deciso, tutto il Marvel Universe. Possiamo sentire le dichiarazioni di Quesada e Cebulski nel video che segue… se non masticate l’inglese, non preoccupatevi: subito sotto il video trovate la traduzione!

Cebulski – Posso dirvi che, camminando per i nostri corridoi, non ho mai visto tanto entusiasmo e tanta eccitazione per la direzione che la Marvel sta per prendere nel corso di quest’anno. Dai tempi di Marvel NOW! non intraprendevamo un’operazione di cambiamento così ampia, in termini di talenti coinvolti nelle serie Marvel Comics.

Quesada – Nuove idee fresche e nuovi autori e artisti. Stiamo abbracciando una prospettiva che si può tradurre in questo modo. Se non ci avete mai letto prima, o se siete dei vecchi fan che ci hanno abbandonato e vogliono tornare, questa è l’occasione perfetta. Perché, come mi piace dire, queste storie stanno iniziando a iniziare e sono una perfetta finestra di entrata.

Il poster e gli indizi sul futuro

I due direttori della Marvel non si sono sbottonati molto, ma attraverso quest’immagine possiamo sicuramente cogliere qualche importante indizio: innanzitutto ritroviamo tre personaggi che da tempo mancavano, vale a dire l’originale Thor (il figlio di Odino), Jean Grey (da pochissimo tornata a far parte degli X-Men) e Logan, il primo e unico Wolverine. Si tratta di tre colonne della casa editrice ed è bello vederli tornare al centro della scena.


Andando avanti a spulciare questo poster, vediamo che anche in questo rilancio ci sarà un’attenzione particolare verso quello che succede al cinema: troviamo infatti Ant-Man e Wasp, Pantera Nera, Venom, Gambit, Capitan Marvel e Deadpool. Tutti personaggi dei quali vedremo un film nel medio-lungo termine. 

Grazie al successo delle serie TV targate Netflix, ecco apparire tra i big anche Luke Cage, Jessica Jones e Punisher. Il fatto che la Marvel voglia valorizzare i personaggi che sta già sfruttando in altri media è più che comprensibile.

Ritroviamo Iron Man, Capitan America e Thor insieme. Loro sono i pilastri degli Avengers ed è bello veder tornare le versioni originali di questi personaggi (anche se i sostituti in molti casi si sono dimostrati più che all’altezza, vedi Jane Foster o Falcon).

Daredevil è ormai stabilmente tra i big e questo non può che farci piacere: da anni ormai le sue avventure sono un appuntamento irrinunciabile per tutti i Marvel fan, dunque speriamo che anche in questo rilancio venga trattato bene.

In alto a sinistra troviamo altri due personaggi molto amati, che speriamo possano ritagliarsi uno spazio sempre più grande nel nuovo corso editoriale: stiamo parlando di Miles Morales e Doctor Strange. Quest’ultimo sta vivendo una seconda giovinezza grazie alla rinnovata notorietà che gli ha donato il film interpretato da Benedict Cumberbatch e la serie scritta da Jason Aaron.

Ci fa molto piacere ritrovare Miss Marvel e Ghost Rider: se sono in questo poster vuol dire che ci sono in ballo grandi sorprese anche per loro… e chissà, magari potrebbero tornare persino i Fantastici Quattro. Siamo sicuri che non vi sarà sfuggita l’amabile Cosa dagli occhi blu…

Torna anche la Hulk family, grazie al redivivo Bruce Banner e alla sua incazzosa cuginetta Jennifer.

Ma la cosa che mi ha fatto più piacere sia guardando il poster, che il video, è che Spider-Man sia finalmente tornato al centro del Marvel Universe. Quella posizione non è casuale e molto probabilmente ci sono finalmente dei piani di rilancio per quello che è a tutti gli effetti il simbolo stesso della Casa delle Idee. Noi ovviamente incrociamo le dita e speriamo di leggere nuove, fantastiche avventure di Spidey… dopo anni non proprio esaltanti, ne abbiamo davvero un gran bisogno!

I primi annunci

Il primo annuncio della nuova era targata Cebulski riguarda gli Avengers. La testata avrà una doppia numerazione (dunque manterrà quella storica, ma nello stesso tempo ripartirà da 1) e sarà scritta dalla superstar Jason Aaron – probabilmente lo scrittore più importante in forza alla Marvel in questo momento – e disegnata da Ed McGuinness.

Come potete vedere, il nuovo team sarà composto da Capitan AmericaThorIron ManShe-Hulk,Capitan MarvelPantera NeraGhost Rider e Doctor Strange. Quest’ultimo, a quanto pare, sarà con la squadra solo per un tempo limitato. Lo sceneggiatore ha voluto rilasciare alcune dichiarazioni in merito a questo titolo:

Volevamo tornare a un team compatto, con un nucleo preciso, che avesse al centro grandi personaggi iconici. Abbiamo Steve, Tony e Thor (il figlio di Odino) di nuovo con noi, come perno della squadra, mentre il resto dei personaggi si uniranno a loro nel corso del primo ciclo narrativo.

Il mio obiettivo è fare in modo che, se proprio dovete leggere solo una serie Marvel, cosa che non dovreste fare affatto, siate spinti a scegliere questa, perché vi mostrerà il paesaggio dell’Universo Marvel, numero dopo numero. Vogliamo che ospiti tutti i personaggi più importanti e che vi conduca nei luoghi più strabilianti.

Tony e Carol tornano insieme dopo Civil War II. Non ci saranno esattamente abbracci e baci tra loro. Robbie Reyes è l’ultimo arrivato, il novellino, e non conosce davvero nessuno degli altri personaggi, che non conoscono lui. Sanno che è Ghost Rider, ma questo Spirito della Vendetta è molto diverso da tutti quelli che l’hanno preceduto. Vedrete come giocheremo con i poteri di Hulk di Jennifer Walters, cercando di differenziarla parecchio da Bruce Banner e di renderla una versione molto originale e particolare del Golia Verde.

Sono convinto che i tre grandi dei Vendicatori, Iron Man, Cap e Thor, siano molto vicini a diventare quattro. Pantera Nera, secondo me, merita davvero di essere incluso nel nucleo di un team di Avengers come questo. Ha un ruolo importantissimo da giocare, non solo nel primo arco narrativo, ma per tutto il corso di questa serie, ed è davvero una gioia averlo di nuovo per le mani.

 

Il secondo annuncio riguarda Venom, personaggio che come detto, quest’anno sarà sotto i riflettori anche grazie al film interpretato da Tom Hardy. Il team creativo sarà composto ai testi da Donny Cates, molto apprezzato dai fan dopo i suoi lavori su Doctor Strange e Thanos, mentre alle matite troveremo Ryan Stegman (che abbiamo ammirato in Superior Spider-Man Wolverine).

Che ve ne pare? Aspettiamo i vosti commenti!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *