Eichiro Oda risponde ad una domanda piuttosto particolare su Sanji

È proprio il creatore di One Piece che ci rivela qualche curiosità su Sanji, uno dei membri più famosi della ciurma di Rufy

Chi conosce la ciurma di Rufy e i suoi compagni, sa bene che ogni personaggio ha delle peculiarità che saltano subito all’occhio e rendono i protagonisti davvero singolari.

Il cuoco di bordo, Sanji, è senza dubbio uno dei protagonisti più iconici e la sua reazione alla vista di una bella donna è un rituale presente in tutte le loro avventure. questi particolari gesti di apprezzamento sono rivolti anche alle due compagne membri della ciurma, Nami e Nico Robin, alle quali si rivolge sempre usando degli onorifici comuni nel linguaggio giapponese. La curiosità che si sono chiesti molti fan è il motivo per il quale Sanji usi il termine -san per una compagna più giovane e in confidenza come Nami, mentre riserva per Robin il termine -chan anche se è una compagna più adulta di lui, quando in Giappone il loro uso è esattamente l’opposto.

Proprio Eiichiro Oda, il creatore della saga, risponde a questa curiosità e spiega:


«Recentemente uno dei membri del mio staff mi ha fatto notare che più una donna è anziana, più auspica ad essere trattata da giovane, mentre una donna in giovane età spesso ambisce a sentirsi più adulta di quanto non sia… Forse Sanji si è accorto di questo fatto curioso. E la mia risposta fu ‘S-sì! Assolutamente!»

A quanto pare il rapporto che i fan amano tanto tra questi tre personaggi apre alle più svariate interpretazioni, sono protagonisti così ben caratterizzati che l’autore stesso non ha molto chiaro quali siano le loro vere intenzioni.



Commenti