È morta Lynn Shelton, regista di Mad Men e Glow


Lutto nel mondo dello spettacolo: Lynn Shelton, apprezzata regista di serie del calibro di Mad Men e Glow è morta a soli 54 anni

Lynn Shelton

La scomparsa di Lynn Shelton ha colto tutti di sorpresa: la regista, che aveva soli 54 anni, è morta a causa di una malattia del sangue non diagnosticata in precedenza. Il decesso è avvenuto il 16 maggio a Los Angeles.

La regista era stata una delle voci più importanti del panorama cinematografico indipendente americano e aveva lavorato sia davanti che dietro la macchina da presa. Tra i suoi lungometraggi ricordiamo Humpday, Your Sister’s Sister, Outside In e Sword of Trust. È stata inoltre un’apprezzatissima regista di serie TV del calibro di Mad Men, Glow e Little Fires Everywhere.

Marc Maron, compagno di Lynn Shelton, ha comunicato così al mondo la scomparsa della regista:


Ho delle notizie terribili da comunicare. Lynn è morta ieri sera. È crollata ieri mattina dopo essere stata malata per una settimana. C’era una condizione di fondo precedentemente sconosciuta della quale soffriva. Non era COVID-19. I dottori non potevano salvarla. Hanno provato con molto, moltissimo impegno.
Era un’artista meravigliosa, gentile, amorevole e carismatica. Il suo spirito era pura gioia. Mi ha reso felice. L’ho resa felice. Eravamo felici. L’ho fatta ridere tutto il tempo. Abbiamo riso un sacco. Stavamo iniziando una vita insieme. Non riesco davvero a credere a ciò che sta accadendo. Questa è una perdita orrenda, triste.

La redazione di MegaNerd rispettosamente saluta questa giovane regista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *