Dylan Dog: OldBoy – Montanari e Bacilieri saranno i nuovi copertinisti

Dopo il cambio avvenuto sulla testata ammiraglia, anche “Dylan Dog: OldBoy” cambierà i copertinisti: dal numero di dicembre saranno Giuseppe Montanari e Paolo Bacilieri.

Dylan Dog Bacilieri

Il prossimo numero di “Dylan Dog: OldBoy” in uscita a dicembre sarà il numero 10 per la testata bimestrale che propone storie ambientate nell’universo classico (precedente, quindi, al rinnovamento apportato da Roberto Recchioni dal #337) dell’Indagatore dell’Incubo.

Da quando “OldBoy” ha sostituito “Maxi Dylan Dog Old Boy” a partire dal giugno 2020, le copertine sono state realizzate dai fratelli Raul e Gianluca Cestaro che, dal #421 in uscita il 30 settembre, si sposteranno con lo stesso ruolo sulla serie regolare (sostituendo Gigi Cavenago). A prendere il loro posto saranno, quindi, Giuseppe Montanari e Paolo Bacilieri. Entrambi nomi apprezzati e ben noti ai lettori di Sergio Bonelli Editore, gli autori hanno mostrato il processo creativo che ha portato alla realizzazione della cover di Dylan Dog: OldBoy #10, ispirata dai dipinti di Magritte e da un albo di Tex.

Qui di seguito la gallery, dalla prima versione delle matite di Bacilieri, passando per le chine di Montanari, giungendo al risultato finale, arricchito dai colori di Vincenzo Filosa:

Giuseppe Montanari è uno storico disegnatore di Dylan Dog, di cui ha realizzato oltre cinquanta avventure: la prima di esse è stata “Le notti della luna piena“, numero 3 della serie pubblicato nel dicembre 1986, in collaborazione con Ernesto Grassani. Paolo Bacilieri è un artista poliedrico che ha spaziato dall’horror (Dampyr, Dylan Dog) al western (“Il prezzo dell’onore“).

Dylan Dog: OldBoy #10 sarà in tutte le edicole a partire dal 14 dicembre.

Vi piace la copertina? Cosa pensate di questo cambiamento? State seguendo la testata? Come sempre, scriveteci nei commenti!


Pier

Appassionato di scienza e supereroi, leggo fumetti da quando avevo 5 anni. Divoro serie tv... ma non ingrasso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *