Dumbo di Tim Burton – Ecco la prima immagine dell’elefantino


In occasione della CinemaCon di Las Vegas, la Disney ha mostrato le primissime scene di Dumbo, il film live action diretto da Tim Burton

Poche ore fa, durante il CinemaCon di Las Vegas, Disney ha fatto vedere a un pubblico piuttosto ristretto le primissime immagini di Dumbo, la versione live action del celebre classico d’animazione, che arriverà il prossimo anno nei cinema di tutto il mondo per la regia di Tim Burton.

Nel teaser – che dovrebbe essere rilasciato ufficialmente nelle prossime settimane – possiamo vedere finalmente che aspetto avrà l’elefantino volante. Chi temeva che l’impronta Burtoniana potesse in qualche modo snaturarlo nell’aspetto può tirare un sospiro di sollievo!

Considerate che l’immagine che vedete è tratta da una foto al maxischermo del CinemaCon, dunque la risoluzione non è altissima. Nel trailer vedremo Dumbo molto più definito.


Come dichiarato dal vice presidente esecutivo Disney, Cathleen Tiff, questo film amplierà la storia che tutti noi conosciamo. Il film animato terminava con l’elefantino Dumbo che imparava a volare e questa nuova storia partirà proprio da lì. Non si tratterà dunque di un remake, ma di un sequel con attori in carne e ossa.

Ecco la sinossi ufficiale del film:

Dumbo, nuovo film Disney in live-action, introduce il personaggio di Holt Farrier (Colin Farrell), ex star del circo che vede la sua vita stravolta quando torna a casa dalla guerra. Il proprietario del circo, Max Medici (Danny DeVito), arruola Holt per prendersi cura di un elefante neonato le cui orecchie esageratamente grandi lo rendono lo zimbello del circo stesso, già funestato da molti problemi. Ma quando i figli di Holt (Nico Parker e Finley Hobbins) scoprono che Dumbo può volare, il persuasivo imprenditore V.A. Vandevere (Michael Keaton) e un’artista aerea chiamata Colette Marchant (Eva Green) irrompono sulla scena per fare del pachiderma una star.

Dumbo uscirà nelle sale il 29 marzo 2019.

Che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

 

Commenti