Dragon Ball Super rimandato, attacco hacker alla Toei Animation

A causa di un attacco hacker la Toei Animation si è vista costretta a rimandare molti titoli, tra cui il film di Dragon Ball Super. Ecco tutti i dettagli

dragon-ball-super-super-hero-rimandato-causa-dell-hackeraggio-toei-animation-v3-576564-1280x720

Lo scorso 6 marzo Toei Animation è stata vittima di un attacco hacker, che ha costretto la compagnia a rimandare il film d’animazione Dragon Ball Super: Super Hero. Resta però ignota la nuova data d’uscita dell’atteso lungometraggio.

La stessa sorte è toccata anche a tutte le serie animate attualmente in programmazione, dopo che l’attacco ha danneggiato i sistemi del colosso giapponese, rallentandone la produzione

Nello specifico, dal 20 marzo, verrà trasmesso in replica l’episodio La stanza segreta di Barto della serie dedicata a One Piece, in attesa di nuove puntate.

Rallentamenti anche per Dragon Quest: The Adventure of Dai, in quanto dal 19 marzo verrà trasmessa una replica dell’episodio 5, mentre lo staff sceglierà determinati episodi che andranno in onda per il 26 marzo e per il 2 aprile.

Al posto degli episodi di  Delicious Party Precure sarà invece trasmesso, diviso in tre parti, il film Eiga Hugtto! Precure x Futari wa Precure: All Stars Memories.

Per quanto riguarda Digimon Ghost Game, dal 20 marzo saranno tramesse repliche a tempo indeterminato.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere in un commento, così da poterne discutere insieme.


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV

Gianluca Testaverde

Instagram Meganerd
Faccio un po' di tutto nella vita: perditempo a tempo pieno, disegno, amo il doppiaggio e scrivo ciò che vorrei leggere. E per l'amor di Dio... non fate i fumettisti!

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.