Doctor Strange nel Multiverso della Follia – Per Benedict Cumberbatch porrà le basi per un futuro emozionante

L’attore che interpreta lo Stregone Supremo di casa Marvel ci regala qualche anticipazione sull’entusiasmante futuro del Doctor Strange nel MCU, che seguirà il film in arrivo in sala

Dottor Strange nel Multiverso della Follia

È iniziato il conto alla rovescia per il nuovo film del Marvel Cinematic Universe che vedrà il Doctor Strange affrontare… il Multiverso, nell’attesissimo film diretto da Sam Raimi . L’hype è a 1000 e tutti si aspettano di assistere a eventi che avranno ripercussioni significative per tutto l’MCU.

Come ormai sanno bene i fan che seguono i tantissimi trailer, spot e featurette con cui i Marvel Studios hanno in questi giorni inondato Web e TV, Doctor Strange nel Multiverso della Follia  vedrà anche il ritorno di Wanda Maximoff/Scarlet Witch (Elizabeth Olsen), l’introduzione della giovane multidimensionale America Chavez (Xochitl Gomez) e l’arrivo del leggendario Professor X (Sir Patrick Stewart).

Poco si sa della trama, anche se tutto sembri scaturire dalla decisione del Doctor Strange di aiutare Peter Parker (Tom Holland) in Spider-Man: No Way Home.

In una recentissima intervista rilasciata durante il tour promozionale del film, Benedict Cumberbatch ha affermato che è in trepidante attesa di scoprire le reazioni dei fan:

«Non vedo l’ora di vedere quale sarà la reazione dei fan al film e dove tutto questo porterà Strange…credo che per lui si stia preparando un futuro davvero eccitante».

Comprensibilmente, Cumberbatch non può entrare nei dettagli della trama del film. Già dai tempi di Doctor Strange del 2016 l’attore ha dato dimostrazione di saper tenere la bocca ben chiusa, a differenza dei colleghi Holland e Ruffalo (Bruce Banner/Hulk).

Ma dalle sue parole traspare l’emozione di reinterpretare il ruolo anche dopo questa seconda pellicola. La cosa non stupisce più di tanto, per almeno due ragioni: la prima in quanto il suo personaggio sta sempre più assumendo un ruolo fondamentale nella narrazione multiversale dei Marvel Studios; la seconda perché è effettivamente previsto per lui un terzo film. Attualmente, Doctor Strange nel Multiverso della Follia è la seconda pellicola da solista di Cumberbatch all’interno del franchise, sebbene sia la sua sesta apparizione nell’MCU.

Su come il film in arrivo in sala domani prepari il futuro del personaggio è difficile da anticpare. A parte il fatto che i Marvel Studios sono estremamente attenti su cosa rivelare, gli eventi della pellicola diretta da Raimi potrebbero davvero cambiare drasticamente l’MCU nel suo insieme. E dal momento che non c’è fretta nel concludere l’epopea cinematografica del nostro seguace dei Vishanti preferito, mettiamoci il cuore in pace, godiamoci il film e vediamo dove lo porterà il suo viaggio nel multiverso della follia.


Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!

RobyOne

Facebook Meganerd
Le mie passioni sono i comics, i paradossi temporali e il Commodore 64. Leggo fumetti da quando ero un tenero bimbo biondo. Oggi sono uno scontroso nerd attempato. Problemi?

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.