DMZ diventa una serie TV con Rosario Dawson, ecco le prime immagini

Durante il DC FanDome 2021 è arrivata anche la conferma che una serie TV su DMZ, l’acclamata serie Vertigo di Brian Wood e Riccardo Burchielli, è effettivamente in lavorazione. Ecco le prime immagini con Rosario Dawson

Rosario-Dawson-DMZ-1280x720

Noi di MegaNerd abbiamo un debole per DMZ, inutile nasconderlo. Ecco perché non stiamo più nella pelle da quando abbiamo saputo che è in lavorazione una serie TV per HBO Max interamente tratta dalla serie capolavoro di Brian Wood e Riccardo Burchielli, uscita negli USA per la prestigiosa etichetta Vertigo della DC Comics (ora confluita nella nuova DC Black Label).

Durante l’evento streaming DC FanDome sono state mostrate alcune immagini finora inedite, in cui possiamo vedere Rosario Dawson e Benjamin Pratt in un’America devastata da una nuova guerra civile. Stando alle informazioni in nostro possesso, sappiamo che DMZ sarà una miniserie in quattro episodi: «È una storia che racconta le vicende di un gruppo di persone fratturate, divise, che tornano insieme,- ha detto lo sceneggiatore e showrunner Robert Patino durante il panel. – C’è una guerra civile tra gli Stati Liberi d’America e gli Stati Uniti d’America. È iniziata da otto anni, e la legge viene esercitata dalle persone più potenti e può cambiare da quartiere a quartiere.»
La regista Ava DuVernay ha aggiunto che «un’emarginata arriva e cambia il corso delle cose
«Alma è ispirata al personaggio più affascinante presente nei fumetti – ha continuato Patino. – Un medico chiamato Zee. Mi sono preso la libertà creativa di reinventare questo personaggio». Benjamin Pratt interpreta invece Parco Delgado, leader temibile di una delle gang più potenti del DMZ: vuole dominare su tutti e non si fermerà davanti a nulla. Nel cast troveremo anche Freddy Miyares nei panni di Skel.

Ecco alcune immagini direttamente dal set:

dmz-3 dmz-1 dmz-2

Quattro episodi ci sembrano un po’ pochi per raccontare una storia del genere, speriamo davvero che HBO Max riesca a rendere giustizia a una serie così bella. Ricordiamo che al momento Panini sta proponendo DMZ in volumi acquistabili in fumetteria o in libreria (e noi ve li consigliamo caldamente).


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV

Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *