Disney+ supera i 100 milioni di abbonati nel mondo

Il servizio streaming targato Disney, che a breve compirà un anno anche in Italia, raggiunge un traguardo pazzesco: ha infatti superato i 100 milioni di abbonati in tutto il mondo

wandavision-the-mandalorian-1256198-1280x0
Disney+ ha superato i 100 milioni di abbonati globali in soli 16 mesi dal lancio, come annunciato oggi da Bob Chapek, Chief Executive Officer, The Walt Disney Company (NYSE: DIS) durante la riunione annuale virtuale degli azionisti della società.

L’enorme successo di Disney+, che ha ormai superato i 100 milioni di abbonati, ci ha spinto a essere ancora più ambiziosi e ad aumentare significativamente i nostri investimenti nello sviluppo di contenuti di alta qualità”, ha detto Chapek. “Abbiamo fissato, infatti, un obiettivo di oltre 100 nuovi titoli all’anno e questo include Disney Animation, Disney Live Action, Marvel, Star Wars e National Geographic. Il nostro business direct-to-consumer è la massima priorità della Company e la nostra vasta line-up di contenuti continuerà ad alimentarne la crescita”.

Disney+ è stato lanciato negli Stati Uniti il 12 novembre 2019 ed è poi arrivato in Canada, Australia, Nuova Zelanda, Europa, America Latina e, più recentemente, a Singapore.

Le prime due serie originali – The Mandalorian, legata all’universo di Star Wars e WandaVision come estensione del Marvel Cinematic Universe – hanno riscosso un successo clamoroso e ora si attende con ansia Falcon and The Winter Soldier, la nuova produzione del servizio streaming che unirà i due storici partner di Capitan America, intenti a raccogliere l’eredità spirituale di Steve Rogers.


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV

Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *