Digitale terrestre – Switch-off: spenti 15 canali, ecco come richiedere il bonus TV

A partire da ieri, 20 ottobre 2021, 15 canali del digitale terrestre non saranno più visibili sui televisori più datati. Vi diciamo quali sono e come richiedere il bonus TV-Decoder

switch-off-digitale-terrestre

Ieri, 20 ottobre 2021, è stato il fatidico giorno dello switch-off per la TV italiana. Cosa vuol dire? Semplicemente che 15 canali del digitale terrestre non sono più visibili sui televisori più datati. Per tornare a vederli bisogna munirsi di un televisore (o decoder) con dtt Dbv-T2, che trasmette attraverso la codifica Mpeg4 in alta definizione (finora veniva accettato anche lo standard Mpeg2).

Vediamo ora nel dettaglio quali sono i canali che spariranno dai televisori più vecchi: c’è da dire che sia Rai che Mediaset hanno scelto di “spegnere” prima i canali secondari, per non arrecare troppo danno a chi ancora deve sostituire la TV o vuole dotarsi di un decoder apposito.
Rai ha scelto di togliere Rai Storia, Rai Gulp, Rai Scuola, Rai Premium, Rai Sport+HD, Rai4, Rai5, Rai YoYo e RaiMovie. Mediaset invece TgCom24, Mediaset Italia 2, Boing Plus, Radio 105, R101 TV e Virgin Radio TV.

Per il momento i canali principali – i cosiddetti generalisti – sono salvi, ma ricordatevi che nei prossimi mesi anche loro spariranno dalle TV troppo datate.

Ecco i requisiti specifici per richiedere i due bonus TV:

  • Il bonus rottamazione prevede uno sconto del 20% sull’acquisto di un nuovo televisore, fino ad un massimo di 100 euro, rottamando il vecchio modello presso i punti vendita aderenti all’iniziativa, oppure presso le isole ecologiche del proprio comune di residenza.
  • Il bonus TV-Decoder è invece destinato esclusivamente ai cittadini con un ISEE inferiore ai 20.000 euro. Il bonus è di 30 euro.


Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *