Diana Rigg è morta, addio a Olenna Tyrell di Game of Thrones

Diana Rigg, l’attrice che recentemente è tornata alla ribalta grazie al personaggio di Olenna Tyrell nella serie TV Game of Thrones, è morta all’età di 82 anni

Game of Thrones"The Queen's Justice"Pictured: Diana Rigg as Olenna Tyrell

Diana Rigg, celebre attrice inglese che negli ultimi anni era tornata alla ribalta interpretando Lady Olenna Tyrell nella serie TV Game of Thrones, è morta quest’oggi a casa sua, in Inghilterra. Aveva 82 anni.

La popolarità televisiva era arrivata negli anni 60, grazie al suo ruolo nella serie The Avengers (nulla a che vedere con il gruppo di supereroi Marvel, si trattava di un caso di omonimia), in cui interpretava l’agente dei servizi segreti Emma Peel.

L’interpretazione le valse ben 2 nomination agli Emmy Awards nel 1967 e 1968, anche se riuscì a vincere il prestigioso premio solo trent’anni dopo – nel 1997, per l’esattezza – grazie alla sua performance in Rebecca, mini serie tv diretta da Jim O’Brien.

Il ruolo di Lady Olenna Tyrell è stato molto apprezzato dai fan della serie e le è valso addirittura quattro candidature agli Emmy: nel 2013, 2014, 2015 e 2018.

6320

Nata a Doncaster, nello Yorkshire, Diana Rigg trascorse tutta la sua infanzia in India. Si è formata come attrice presso la Royal Academy of Dramatic Art dal 1955 al 1957 e ha fatto il suo debutto sul palcoscenico professionale in The Caucasian Chalk Circle di Brecht nel 1957.

L’attrice è stata membro della Royal Shakespeare Company dal 1959 al 1964 ed è apparsa a Broadway per tre volte.

La redazione di MegaNerd si unisce al cordoglio.


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV
Avatar

Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *