DC Universe Infinite – Una nuova veste per il servizio streaming

DC Universe, piattaforma nata per ospitare contenuti originali e non solo del mondo DC, nel 2021 avrà una nuova veste e diventerà DC Universe Infinite.

Dc Universe Infinite - photo credit: web

DC Universe cambia veste e si trasforma in DC Universe Infinite. Questa sarà la prima piattaforma interamente dedicata ai fumetti del mondo DC, dato che i contenuti audio-video passeranno su HBO Max.

La piattaforma verrà lanciata negli USA a partire dal prossimo dal 21 gennaio, mentre nel resto del mondo sarà disponibile dall’estate del 2021. A presentarla al mondo è stato lo stesso Jim Lee, Chief Creator Officer della DC, che in un comunicato stampa ha dichiarato che:

I fan DC hanno adorato la ricchissima libreria di fumetti già presente in DC Universe e non rimarranno delusi dal lancio di DC Universe Infinite. Gli abbonati potranno leggere una vasta selezione di fumetti provenienti dagli oltre 80 anni di storia DC ma anche le serie digital first che hanno debuttato negli scorsi mesi e nuovi contenuti esclusivi. Non c’è mai stato un momento migliore per essere un fan della DC!

Al lancio saranno disponibili oltre 24.000 titoli, accessibili con un abbonamento all you can read, disponibile in due opzioni. La prima sarà un mensile al costo di 7.99 $, mentre la seconda sarà un pacchetto annuale, a 74.99 $. Coloro che sottoscriveranno un abbonamento mensile riceveranno un buono sconto di 25 $ da utilizzare nello shop DC, mentre chi opterà per il mensile avrà un buono di 10 $.

I vari titoli saranno disponibili a rotazione e sarà possibile scaricarli anche per la lettura offline. Oltre alle serie digital first già lanciate, come Batman: Gotham Nights, Wonder Woman 84 e Superman: Man of Tomorrow, nei prossimi mesi verranno lanciate nuove serie sotto l’etichetta DC Universe Infinite Originals, delle quali non si hanno però ancora dettagli.


Avatar

Chissia di Themyscira

Nata a Themyscira, smistata in Grifondoro, finita nel Sottosopra. Vivo la mia vita un tetramino alla volta, tra libri di storia e pagine che sanno di lillà e uvaspina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *