DC Comics, Rinascita – Ad agosto torna Batman Azrael (contiene spoiler)


batman azrael

Ok, prima di proseguire nella lettura, è bene che lo ripetiamo ancora una volta: questo articolo contiene SPOILER piuttosto ingombranti, dunque se non volete anticipazioni sulle storie di Batman che in Italia leggeremo tra qualche mese, è meglio se chiudete tutto. Restate dunque a vostro rischio e pericolo.

A questo punto siamo solo tra di noi, giusto? Perfetto, allora cominciamo con il pezzo.

Ve lo ricordate Jean Paul Valley? Negli anni ’90, questo simpatico ragazzo introdotto da Dennis O’Neil e Joe Quesada sulle pagine di Batman: La spada di Azrael (graphic novel del 1992) a un certo punto diventò il nuovo Cavaliere Oscuro, in seguito agli eventi della saga Knightfall, in cui abbiamo visto il temibile Bane spezzare la schiena a Bruce Wayne, costringendolo sulla sedia a rotelle. I tempi di recupero per il “vecchio” Batman furono lunghi e complicati, dunque serviva un nuovo protettore per Gotham City: con grande stupore di tutti, Bruce scelse proprio Jean Paul Valley (con grande disappunto di Dick Grayson/Nightwing), un giustiziere mascherato che aveva iniziato a pattugliare Gotham nei panni di Azrael, legato al misterioso culto europeo di San Dumas.


Il Batman di Jean Paul era decisamente diverso da quello a cui eravamo abituati: le intenzioni erano sicuramente buone, ma la violenza con cui cercava di portare giustizia non poteva assolutamente essere giustificata. Il ragazzo aveva una psiche piuttosto fragile, che lo portava spesso a compiere azioni brutali, che di eroico avevano ben poco. Una volta che Bruce Wayne riuscì a rimettersi in sesto, affrontò Azrael in combattimento, riprendendosi il manto di Cavaliere Oscuro.

James Tynion IV, sceneggiatore di Detective Comics, non ha dimenticato quel personaggio così controverso e pian piano lo ha reinserito nella continuity di Batman. Oggi ha sostanzialmente preso il posto di Tim Drake, Red Robin (apparentemente defunto, ma in realtà rapito dal misterioso Mister Oz) nella squadra speciale che il Cavaliere Oscuro guida insieme a Batwoman.

Qualche giorno fa, il colpo di scena: James Tynion IV ha diffuso via Twitter la copertina di Detective Comics #962, realizzata dall’artista Yasmine Putri, in cui possiamo vedere il ritorno dell’armatura usata da Azrael nel periodo in cui era diventato Batman:

La cover di DETECTIVE COMICS #962 di Yasmine Putri. Questo non è un sogno. Non è una storia immaginaria #BATAZRAELISBACK

Batman ha messo insieme una squadra piena di soggetti pericolosi ed è chiaro che – oltre a fidarsi delle loro capacità – voglia anche tenerli sotto controllo… ma ora non starà osando troppo? Che succederà se Azrael dovesse nuovamente perdere il controllo?

Non vediamo l’ora di leggerlo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *