DC Comics – Tutte le news dal Wondercon


Durante lo scorso fine settimana si è svolto il Wondercon, un’importante fiera americana in cui DC Comics ha svelato alcuni piani per il futuro

dc comics wondercon

Dopo il grande silenzio al C2E2 della scorsa settimana, finalmente DC Comics torna a dare notizie sui programmi futuri. Bollono parecchie novità in pentola per l’editore di Superman e Batman, dunque vediamole tutte nel dettaglio:

Metal 2

Scott Snyder ha ufficialmente confermato le voci su un Dark Knights: Metal 2, in cui vedremo nuove versioni alternative di Batman. Tra questi un Sorceror Batman e un Alien Batman. L’autore ha poi aggiunto che ha progetti con Greg Capullo almeno fino ai prossimi due anni e che per il 2020 è previsto un qualcosa di veramente grande.

Snyder ha poi proseguito il suo panel rassicurando la platea che Rafael Albuquerque sta lavorando su American Vampire ambientata a Las Vegas e Jock è già sulle nuove storie di Wytches.


it's coming snyder capullo

Lo scrittore ha inoltre annunciato che è in arrivo un suo nuovo lavoro horror, che vedrà alle matite l’italiano Francesco Francavilla. Non si sa molto sulla trama, né sul titolo di questo nuovo progetto, se non che un uomo incontrerà un regista di film horror distrutto, che cerca di mettere in guardia tutti circa un mostro che sta per arrivare. Ovviamente, appena ne sapremo di più, sarete i primi a saperlo.

Sandman Presents e Doom Patrol

a-second-year-of-sandman-presents-and-doom-patrol-from-dc-vertigo

Dan DiDio e Jim Lee sono stati protagonisti di un panel in cui hanno annunciato la prosecuzione sia delle serie Sandman Universe (Lucifer, House Of Whispers, Books Of Magic e The Dreaming), che di Doom Patrol. Per quest’ultima, in particolare, la novità è che si sposterà dall’etichetta Young Animal a Vertigo. Molto probabilmente tutte queste testate torneranno con i team creativi originali, dunque Gerard Way e Nick Derrington sulla Doom Patrol, e Gaiman, Nalo Hopkinson, Kat Howard, Si Spurrier e Dan Watters sull’universo di Sandman.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *