DC Comics – In arrivo Challenge of the Super Sons

Challenge of the Super Sons è la nuova serie digital first della DC Comics, nella quale ritroveremo Superboy e Robin

DC Comics

Nella tarda serata di ieri DC Comics ha confermato il lancio di Challenge of the Super Sons. Si tratta di una nuova serie digital first di 14 capitoli che saranno venduti sulle principali piattaforme digitali a 0.99 dollari l’uno a partire dal prossimo 14 dicembre. Come confermato anche dalla sinossi del primo numero, Challenge of the Super Sons riprenderà la narrazione esattamente da dove si era interrotta la precedente serie, Adventures of the Super Sons. Questa vedeva Damian Wayne (Robin) e Jon Kent (Superboy)  fare i conti con il Doom Scroll. Il nome di chiunque venga scritto su questa antica pergamena è destinato a morire e Robin e Superboy dovranno in questo caso salvare la Justice League.

Questa la copertina di Challenge of the Super Sons #1:

DC Comics

Challenge of the Super Sons sarà scritta da Peter J. Tomasi (attuale scrittore di Detective Comics) con matite di Max Raynor (Batman/Superman), Jorge Corona (We Are Robin) e Evan Stanley (Sonic the Hedgehog, Sonic Boom). Le copertine invece saranno della superstar Jorge Jiménez (Batman) che aveva lavorato, come disegnatore, alla serie originale Super Sons.

Queste le dichiarazioni dello scrittore Peter J. Tomasi:

Scrivere le storie di Jon e Damian mi permettere di attingere e fare un confronto fra la mia adolescenza e quella di mio figlio oggi. Questo mi permette anche di avere un contatto diretto con quello che significa essere oggi un adolescente e come vivono i grandi temi della attualità. Jon e Damian sono molto diversi fra loro, hanno delle origini diverse e una diversa prospettiva questo mi permette di far davvero risaltare il contrasto su tutti i temi toccati. Ci divertiremo!

Challenge of the Super Sons sarà ambientata prima dei recenti sviluppi legati ai due personaggi visti su Superman, Legion of Super-Heroes, Batman e Teen Titans.


CapitanRyu

CapitanRyu

Nato con il Gameboy in mano, spendo tutto quel che ho in roba Nerd: videogames, anime, manga, figure, mi intriga tutto ciò che proviene dal misterioso mondo del Sol Levante. Storico per passione, Nerd di professione, non vedo l'ora di raccontarvi ciò che mi appassiona!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *