DC Comics denuncia il Valencia: il logo è troppo simile a quello di Batman


DC Comics non ci sta e denuncia il Valencia: il logo usato per il centenario del club spagnolo è troppo simile a quello di Batman

valencia logo batman

Un pipistrello come simbolo del club. Da cent’anni. E se il logo del Valencia non andasse più bene? La DC Comics ha denunciato il club spagnolo all’Ufficio per la proprietà intellettuale dell’Unione europea, perché il logo per il centenario del club è troppo simile a quello di Batman.

Da Valencia però arriva la risposta di un portavoce del club:

«Non esiste un marchio commerciale che abbia l’esclusiva mondiale sui pipistrelli – spiega – negli Stati Uniti stavano dando la caccia ai bisonti quando abbiamo iniziato a giocare con un pipistrello sul petto».

DC Comics – Valencia, le denunce 

La prima citazione in giudizio per plagio da parte della celebre casa editrice americana di fumetti avvenne nel 2014. Da sempre il Valencia ha un pipistrello (con le ali rivolte verso il basso) nel logo. Dopo il restyling, però, le ali puntavano verso l’alto e gli spagnoli puntavano a sfruttarne l’utilizzo “sganciandolo” dal resto dello stemma. Un cambio che aveva determinato una somiglianza tale da indurre la DC Comics a presentare ricorso alla società europea che si occupa della registrazione dei marchi (OHIC).

batmanvalencia1

Questa volta, però, promettono battaglia. “Non smetteremo di usare il pipistrello perché lo dice DC Comics, non esiste un marchio commerciale che abbia un’esclusiva mondiale sui pipistrelli”, ha spiegato El Confidencial un portavoce del Valencia. “Quando questo club ha iniziato a giocare con un pipistrello nel petto, negli Stati Uniti stavano dando la caccia ai bisonti”, aggiunge, ricordando che Batman è nato nel 1939, quando il Valencia era già stato fondato. “È un mero formalismo e siamo assolutamente tranquilli, non avrà alcuna ripercussione, il nostro logo non sarà influenzato e non ci sarà alcuna conseguenza legale”.

Ma perché è il pipistrello è tanto importante? Le origini di questa iconografia fanno riferimento alla leggenda  di Jaume I, che nel 13esimo secolo riconquistò la città occupata dai musulmani: secondo il racconto tradizionale, il volo di un pipistrello avvisò le truppe cattoliche di un attacco in corso.

Come andrà a finire questa causa? Non ci resta che aspettare i nuovi sviluppi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *