Darth Vader #5 mostra l’inizio della redenzione di Anakin

Il fumetto di Darth Vader mostra l’inizio del percorso di redenzione di Anakin. ATTENZIONE SPOILER!

star-wars-darth-vader-passato-anakin-riaffiora-emozionante-fumetto-v6-469297-1280x720

In Darth Vader #5, Greg Pack e Raffaele Ienco hanno dimostrato tutta la loro abilità nello sfruttare il materiale cinematografico della saga di Star Wars.

In questo numero della nuova serie dedicata all’Oscuro Signore dei Sith vediamo infatti un primo ma importante passo verso la redenzione che lo attende in Episodio VI: Il ritorno dello Jedi.

La trama portante della nuova serie dedicata a Vader vede il Jedi caduto indagare sulle vicende della nascita del figlio (non sa ancora infatti della nascita di Leia). Una pista che lo ha portato più vicino di quanto sperasse ai luoghi cruciali del suo passato, visitando quelli legati agli ultimi anni di vita di Padmé, da Coruscant a Naboo. Darth Vader arriverà fino alla tomba dell’amata e al rifugio di Polis Massa, dove la moglie morente ha dato alla luce i due gemelli.

Qui, Vader si imbatte in alcuni frammenti di memoria di uno dei droidi medici che assistettero la giovane. Questi gli rivelano le ultime parole della moglie prima di morire, quel fatidico “c’è ancora del buono in lui”. La fiducia dimostrata da Padmé fa vacillare il Signore dei Sith, che rimane molto colpito da quanto ha visto.

La debolezza di Darth Vader viene subito percepita dall’Imperatore Palpatine, pronto a punirlo per quel temporaneo abbandono del lato oscuro, andando a deteriorare ulteriormente il rapporto che sfocerà poi nella ribellione finale contro il maestro che già conosciamo.

Vi ricordiamo che potete rivedere tutti i film della saga di Star Wars, comodamente sul vostro divano, grazie a Disney+.


Avatar

Chissia di Themyscira

Nata a Themyscira, smistata in Grifondoro, finita nel Sottosopra. Vivo la mia vita un tetramino alla volta, tra libri di storia e pagine che sanno di lillà e uvaspina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *