Dark Horse tornerà a realizzare e pubblicare fumetti di Star Wars

Notizia clamorosa: Dark Horse tornerà a realizzare e pubblicare serie a fumetti e graphic novel per tutte le età di Star Wars. Ecco tutti i dettagli

dark-horse-star-wars-featured

Una notizia davvero inaspettata: Disney Publishing Worldwid e Lucasfilm hanno annunciato ufficialmente che Dark Horse Comics, editore dei fumetti di Guerre Stellari dal 1991 al 2014, tornerà a pubblicare fumetti di Star Wars a partire dalla primavera 2022.

Questo non vuol dire che Marvel e IDW cesseranno le loro pubblicazioni, anzi: questa nuova linea di fumetti all-ages e graphic novels Dark Horse andrà ad aggiungersi a quelle già esistenti, andando così ad aumentare la scelta di prodotti con il marchio Star Wars che potremo trovare in fumetteria e libreria. L’editore del cavallino nero si leva dunque una bella soddisfazione, dopo che nel 2014 aveva perso i diritti della Galassia Lontana Lontana in favore proprio della Marvel, che in seguito all’acquisizione di Lucasfilm da parte di Disney, era diventato l’editore unico dell’incredibile universo narrativo creato dal genio di George Lucas.

Da quanto possiamo apprendere, la nuova linea editoriale proporrà avventure ambientate tra l’epoca dell’Alta Repubblica e quella in cui vediamo l’Ascesa del Primo Ordine. Un periodo piuttosto ampio, in cui ci saranno storie dedicate a lettori di tutte le età e per tutti i gusti.

star-wars-dark-horse-body

Mike Richardson, fondatore e CEO della Dark Horse Comics non riesce a trattenere l’entusiasmo in queste dichiarazioni:

«Dark Horse Comics ha una lunga storia editoriale con i fumetti e le graphic novel di Star Wars. Guerre Stellari è qualcosa che amiamo e sono un fan della saga da quando vidi Una Nuova Speranza diciannove volte quando uscì. Sono eccitato dal sapere che Dark Horse tornerà a dare vita a nuove storie da questa incredibile Galassia e non esagero se dico che non vediamo l’ora di portare queste storie ai fan di tutte le età.»

Anche Michael Siglain, Direttore Creativo di Lucasfilm Publishing, ha voluto aggiungere qualcosa su quest’accordo:

«Tutti noi in Lucasfilm Publishing siamo emozionati di poter lavorare con Mike Richardson e tutte le persone di Dark Horse su fumetti e graphic novel originali ambientate nella Galassia Lontana Lontana. Ci sono infinite possibilità narrative per fumetti destinati a tutti e non stiamo nella pelle per collaborare con Dark Horse e con i migliori scrittori e artisti nel campo, per portare queste storie ai lettori e fan in tutto il mondo.»

Dalla primavera 2022 ci saranno dunque ben 3 editori a pubblicare le avventure a fumetti di Star Wars (ma in Italia sicuramente sarà solo Panini Comics l’editore di tutte queste storie) e per la prima volta avremo un parco testate davvero molto ampio dedicato alla Galassia Lontana Lontana, forse come mai visto prima d’ora. Che ne pensate di questa scelta da parte di Disney e Lucasfilm? Vi aspettiamo nei commenti per parlarne insieme, come al solito.


Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *