Cyberpunk: Edgerunners – Su Netflix l’anime ispirato all’omonimo videogioco

La serie anime Cyberpunk: Edgerunners ispirata all’omonimo videogioco sviluppato da CD PROJEKT RED, e prossimamente su Netflix, si mostra nel nuovo entusiasmante trailer ufficiale. Ecco tutti i dettagli.  

cyberpunk

Cyberpunk 2077 è stato il controverso videogioco rilasciato nel 2020 da CD PROJEKT RED (la serie videoludica di The Witcher). Controverso perché, nonostante i buoni propositi della società, il gioco è arrivato sul mercato praticamente incompleto e pieno di bug che ne hanno minato il gameplay, scatenando così il malcontento dei giocatori. Questo sebbene la presenza digitale dell’attore Keanu Reeves nei panni del musicista cyborg Johnny Silverhand (degno di nota che, nella versione italiana, Reeves sia doppiato ancora da Luca Ward, sua voce abituale).

Per chi non lo sapesse, il titolo è a sua volta ispirato al noto gioco da tavolo Cyberpunk 2020 (da cui attinse anche Sergio Bonelli Editore con Nathan Never), e vede il mercenario V cercare di scalare la gerarchia della malavita per diventare una leggenda nella tentacolare megalopoli di Night City, che presenta forti echi provenienti da Blade Runner, pellicola cult di Ridley Scott .

Nonostante il clamore suscitato, già nel 2018 cominciò la produzione targata Netflix di una serie anime chiamata Cyberpunk: Edgerunners, grazie allo sforzo congiunto di CD PROJEKT e dello studio giapponese Trigger. Oggi potete finalmente ammirare il coloratissimo trailer ufficiale dello show:

Come possiamo notare, lo studio Trigger ha rispettato in pieno lo stile visivo esuberante e psichedelico che contraddistingue il gioco originale. Il colosso dello streaming ha inoltre ribadito che l’anime presenterà nuovi personaggi, rilasciando di seguito anche la sinossi ufficiale:

Nell’arco di 10 episodi questa serie narra la storia di un ragazzo di strada che cerca di sopravvivere a Night City, una futuristica città ossessionata dalla tecnologia e dalle modificazioni corporee. Rischiando tutto, il protagonista sceglie di sopravvivere diventando un “edgerunner”, ovvero un fuorilegge mercenario noto anche come cyberpunk.

La società CD PROJEKT RED produrrà la serie con Rafał Jaki (The Witcher 3: Wild Hunt, Cyberpunk 2077, The Witcher: Ronin) nel ruolo di showrunner e produttore esecutivo. Satoru Homma, Bartosz Sztybor e Saya Elder saranno i produttori.

Hiroyuki Imaishi (Sfondamento dei cieli Gurren Lagann, Kill la Kill, Promare) dirigerà la serie insieme al direttore creativo Hiromi Wakabayashi (Kill la Kill) e al character designer e direttore dell’animazione Yoh Yoshinari (Little Witch Academia, BNA: Brand New Animal). Gli autori della sceneggiatura non originale sono Yoshiki Usa (SSSS.GRIDMAN, Promare) e Masahiko Otsuka (Star Wars Visions: Il vecchio), mentre la colonna sonora originale è opera di Akira Yamaoka (autore delle stupende musiche della serie Silent Hill).

Voi piuttosto che ne pensate? Che aspettative avete per lo show, sapendo che sono coinvolti persino gli autori originali? Fatecelo sapere in un commento, così da poterne parlare insieme.


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV

Gianluca Testaverde

Instagram Meganerd
Faccio un po' di tutto nella vita: perditempo a tempo pieno, disegno, amo il doppiaggio e scrivo ciò che vorrei leggere. E per l'amor di Dio... non fate i fumettisti!

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.