Crunchyroll sta per sbarcare su Amazon Prime Video

Se sei un appassionato di anime, preparati a una notizia che farà saltare di gioia il tuo cuore: Crunchyroll, il servizio di streaming dedicato al mondo delle trasposizioni anime, è pronto a fare il suo grande debutto su Amazon Prime Video a livello mondiale. 

Prime-Video-e-Crunchyroll

Non conosci Crunchyroll?

Nessun problema, facciamo un rapido riepilogo! Crunchyroll è stato fondato nel 2006 ed è cresciuto nel tempo, diventando una delle piattaforme di streaming anime più popolari al mondo.

Con una vasta libreria di anime giapponesi, drama coreani e tanti altri contenuti, Crunchyroll ha catturato il cuore degli appassionati di anime di tutto il mondo.

La sua vasta gamma di titoli, che spaziano dai classici intramontabili alle ultime uscite, ha reso Crunchyroll un punto di riferimento per chiunque voglia immergersi in mondi fantastici, vivere avventure emozionanti e seguire personaggi indimenticabili.

La grande espansione su Amazon Prime Video

Ma cosa significa l’arrivo di Crunchyroll su Amazon Prime Video? In breve, una scelta ancora più ampia di anime e contenuti asiatici, disponibili su una delle piattaforme di streaming più popolari al mondo.

Con Amazon Prime Video che si espande costantemente e Crunchyroll che porta il suo vasto catalogo sulla piattaforma, gli amanti dell’anime potranno accedere a una quantità incredibile di nuovi titoli e classici in un unico luogo.

Questo annuncio è particolarmente emozionante perché amplia ulteriormente l’accesso a Crunchyroll, rendendo questi appassionanti contenuti disponibili a una platea ancora più vasta. Quindi, se hai sempre desiderato vedere i tuoi anime preferiti su Amazon Prime Video, ora avrai l’opportunità di farlo.

Come funzionerà?

I membri Prime possono scegliere tra due piani di abbonamento a Crunchyroll: Fan ($ 7,99 al mese negli Stati Uniti) o Mega Fan ($ 9,99 al mese), entrambi i quali consentono ai clienti di trasmettere in streaming l’intera libreria di Crunchyroll senza pubblicità e accedere a nuovi episodi di spettacoli poco dopo la messa in onda in Giappone.

Al momento del lancio, gli abbonati Mega Fan possono anche scaricare titoli per la visualizzazione offline, con “ulteriori vantaggi non video che verranno aggiunti a breve”, secondo Amazon. (Entrambi i piani sono disponibili allo stesso prezzo direttamente da Crunchyroll.)

Non c’è ancora una data specifica per quel che riguarda l’attivazione del piano in Italia, ma le voci suggeriscono che, potenzialmente vedremo attivo il tutto, entro l’anno.

Cosa aspettarci?

Mentre attendiamo con impazienza l’arrivo di Crunchyroll su Amazon Prime Video, ci chiediamo quali titoli saranno inclusi nella libreria.

Con Crunchyroll che vanta una vasta gamma di anime, è probabile che troveremo una selezione eclettica che soddisferà tutti i gusti, dai fan degli shonen ai seguaci dei seinen, passando per gli amanti dei drama coreani.

Inoltre, ci attendiamo che sia disponibile una combinazione di titoli classici e nuove uscite, il che renderà questa partnership ancora più affascinante.

Non resta che attendere qualche giorno, per scoprire quale sarà la data ufficiale, per vedere, finalmente concreta questa novità, anche in Italia.

 


Kohai

Instagram Meganerd
Sognatrice professionista. Parlo di anime e manga, e ne canto le opening in modo ossessivo. Sono fatta per l'80% di Bubble Tea. Togashi è il mio unico credo.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *