Comicon Extra – Ecco le candidature ai premi


 Con un comunicato ufficiale l’organizzazione del Comicon Extra ha diffuso le candidature ai premi del palmarès ufficiale

Comicon - Photo credits: Web

Con un comunicato ufficiale, che vi proponiamo di seguito, l’organizzazione del Comicon Extra ha diffuso le candidature ai premi del palmarès ufficiale.

Il testo del comunicato

PREMI DEL PALMARÈS UFFICIALE DI COMICON: LE CANDIDATURE

All’interno del ricco programma di COMICON EXTRA, il contenitore di eventi che il Salone della Pop Culture ha costruito per l’autunno e l’inverno di questa annata strana, caratterizzata dalla parziale dissolvenza del Festival come tutti lo conoscevano, saranno assegnati i Premi del Palmarès Ufficiale di COMICON 2020, relativi alla produzione italiana del 2019. Composto da nove categorie competitive, con i Premi Micheluzzi, che ricompensano le opere italiane, e i Premi COMICON, dedicati alle opere internazionali, la selezione dei nominati, costruita dal rinnovato Comitato di Selezione, verrà giudicato all’inizio di settembre da una Giuria che sveleremo a brevissimo, presieduta dal nostro Magister Davide Toffolo.

Di seguito le candidature ai Premi del Palmarès Ufficiale di COMICON.


 

PREMI MICHELUZZI (opere italiane)

Migliore Fumetto 

Celestia vol.1, Manuele Fior (Oblomov Edizioni)

Mercedes, Daniel Cuello (Bao Publishing)

Momenti straordinari con applausi finti, Gipi (Coconino Press)

Sniff, Fulvio Risuleo e Antonio Pronostico (Coconino Press)

Storiemigranti, Nicola Bernardi e Sio (Feltrinelli Comics)

 

Migliore Sceneggiatura 

Celestia vol.1, Manuele Fior (Oblomov Edizioni)

Dogmadrome, Lorenzo Mò (Eris Edizioni)

Mercurio Loi #16: La morte di Mercurio Loi, Alessandro Bilotta (Sergio Bonelli Editore)

Sniff, Fulvio Risuleo (Coconino Press)

Topolino #3292/3294: Orgoglio e pregiudizio, Teresa Radice (Panini Comics)

 

Miglior Disegno 

Celestia vol.1, Manuele Fior (Oblomov Edizioni)

Cotton Tales voll.1/2, Loputyn (Shockdom)

Mercy vol.1, Mirka Andolfo (Panini Comics)

Racconti di Domani vol.1: Il libro impossibile, Gigi Cavenago (Sergio Bonelli Editore)

Le voci dell’acqua, Werther Dell’Edera (Feltrinelli Comics)

 

Migliore Serie italiana 

Cosma & Mito vol.1, Nicola Zurlo e Vincenzo Filosa (Coconino Press)

Dragonero #68/77, Luca Enoch, Stefano Vietti e altri (Sergio Bonelli Editore)

Mercy vol.1, Mirka Andolfo (Panini Comics)

Mister No Revolution voll.2/3, Michele Masiero, Alessio Avallone, Matteo Cremona, Emiliano Mammucari (Sergio Bonelli Editore)

Senzanima voll. 3/4, Luca Enoch, Stefano Vietti,  Alfio Buscaglia e Manolo Morrone (Sergio Bonelli Editore)

 

Migliore Opera Prima 

Cheese, Zuzu (Coconino Press)

Dogmadrome, Lorenzo Mò (Eris Edizioni)

Due attese, Maurizio Lacavalla (Edizioni BD)

Nippon folklore, Elisa Menini (Oblomov Edizioni)

Ruggine, Francesco Vicentini Orgnani e Fabiana Mascolo (Edizioni BD)

 

PREMI COMICON (opere straniere e internazionali)

Migliore edizione di un Classico 

Il grande libro dell’inferno, Matt Groening; trad. Francesco Pacifico (Coconino Press)

Joe Galaxy, Massimo Mattioli (Coconino Press)

Un mondo nuovo, Chris Reynolds; trad. Matteo Gaspari (Tunué)

Io sono Shingo voll. 1/3, Kazuo Umezz; trad. Ernesto Cellie e Chieko Toba (Star Comics)

La stanza silenziosa, Yoshiharu Tsuge; trad. Vincenzo Filosa (Canicola Edizioni)

 

Migliore Graphic Novel straniero

Clyde fans, Seth; trad. Leonardo Rizzi (Coconino Press)

Il diario della mia scomparsa, Hideo Azuma; trad. Carlotta Spiga (J-Pop Manga)

Nelle Indie perigliose, Alain Ayroles e Juanjo Guarnido; trad. Giovanni Zucca (Rizzoli Lizard)

La mia prima volta, Kabi Nagata; trad. Carlotta Spiga (J-Pop Manga)

Senza limiti, Jillian Tamaki; trad. Elisabetta Mongardi (Coconino Press)

 

Migliore Serie straniera

Beastars #1/10, Paru Itagaki; trad. Giacomo Calorio (Panini Comics)

Days of Hate voll.1/2, Aleš Kot e Danijel Žeželj; trad. Valerio Stivè (Eris Edizioni)

Girl from the Other Side voll. 1/6, Nagabe; trad. Christine Minutoli (J-Pop Manga)

House of X #1/4 / Powers of X #1/3, Jonathan Hickman, Pepe Larraz e RB Silva; trad. Fabio Gamberini (Panini Comics)

Tracce di sangue #1/4, Shuzo Oshimi; trad. Simona Stanzani (Panini Comics)

 

Giovani Letture

Dog Man #3/4, Dav Pilkey; trad.: Clementina Coppini (Piemme)

Ernest & Rebecca #1/3, Guillaume Bianco e Antonello Dalena; trad. Davide G.G.Caci (Star Comics)

Melvina, Rachele Aragno (Bao Publishing)

Il principe e la sarta, Jen Wang; trad. Caterina Marietti (Bao Publishing)

Speak, Laurie Halse Anderson e Emily Carroll; trad. Chiara Codecà (Il Castoro)

Nel corso della Cerimonia di Premiazione saranno annunciati,  inoltre, i vincitori del Premio Speciale COMICON alla Carriera e del Premio Speciale COMICON Nuove Strade, come sempre in collaborazione con il Centro Fumetto Andrea Pazienza di Cremona.

 

Comitato di Selezione

Il Comitato di Selezione è composto da cinque membri fra i maggiori esperti italiani di fumetto, giornalisti e critici, affiancati da due membri dello staff del festival, nella figura del Direttore artistico e di uno dei membri fondatori. Il Comitato di Selezione 2020 è costituito da:

Andrea Antonazzo (giornalista)

Federica Lippi (traduttrice e saggista)

Elisa Giudici (content creator)

Mattia Nesto (giornalista)

Max Favatano (libraio)

Alino (co-fondatore COMICON)

Matteo Stefanelli (direttore artistico COMICON)



Avatar

CapitanRyu

Nato con il Gameboy in mano, spendo tutto quel che ho in roba Nerd: videogames, anime, manga, figure, mi intriga tutto ciò che proviene dal misterioso mondo del Sol Levante. Storico per passione, Nerd di professione, non vedo l'ora di raccontarvi ciò che mi appassiona!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *