Cobra Kai – La quinta stagione non sarà l’ultima

Il produttore di Cobra Kai Josh Heald afferma che la quinta stagione non decreterà la conclusione della serie e che la fine è ancora lontana

Cobra Kai - La quinta stagione non sarà l'ultima

“We have more”. Sono state queste le parole di Josh Heald, produttore del fortunatissimo spin-off di Karate Kid, Cobra Kai.

D’altronde ormai sappiamo benissimo che “Il Cobra Kai non muore mai”, giusto?

Mentre ci avviciniamo alla data di debutto su Netflix dei prossimi episodi di Cobra Kai, venerdì 31 dicembre, vi ricordiamo prima di tutto che la serie è già stata rinnovata per una quinta stagione.

Mentre Netflix deve ancora esprimersi ufficialmente su una sesta stagione, il produttore di Cobra Kai Josh Heald ha confermato che la troupe dello show non ha intenzione di fermarsi.

Abbiamo altro oltre la stagione 5. Non stiamo scrivendo la conclusione della storie con la prossima stagione in questo momento“, ha detto Heald a Screen Rant. “Non possiamo credere di aver girato due stagioni dello show quest’anno. Nella nostra mente, è pazzesco credere quanto siamo avanti rispetto alla storia rispetto a quello che il pubblico ha visto finora. La stagione 5 è un altro enorme contenitore narrativo con moltissimi spunti e novità mai viste prima nello show. E non è la fine“.

Mentre attendiamo nuovi particolari e ulteriori conferme, fra pochi giorni potremo finalmente vedere la quarta stagione.

Vi ricordiamo che Cobra Kai si svolge 34 anni dopo gli eventi narrati dal primo film del ciclo di Karate Kid e segue la vita dello storico avversario Johnny Lawrence. Da pupillo dell’upper class di All Valley, Lawrence si è trasformato in un fallito di mezza età che vive alla giornata.

Sono entrati ufficialmente nel cast della nuova stagione due personaggi ricorrenti della terza ovvero Carmen Diaz, la madre dell’allievo principale di Johnny Lawrence, Miguel (Xolo Maridueña), interpretata da Vanessa Rubio, e Tory Nichols che ha il volto di Peyton List e che ha esordito in Cobra Kai 2.

Dallas Dupree Young (ShamelessThe Good Place) e Oona O’Brien saranno le due new entry. Young sarà Kenny, un ragazzino vittima di bullismo a scuola che vuole imparare il karate per difendersi, e O’Brien sarà Devon, una potenziale nuova studentessa di karate competitiva e irascibile.

Chissà se portare troppo alle lunghe questo fortunato progetto non finirà per rovinarlo? Voi cosa ne dite? Aspettiamo i vostri commenti per parlarne insieme!

Fonte: cbr


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV

Sig.ra Moroboshi

Contro il logorio della vita moderna, si difende leggendo una quantità esagerata di fumetti. Non adora altro Dio all'infuori di Tezuka. Cerca disperatamente da anni di rianimare il suo tamagotchi senza successo. Crede ancora che prima o poi, leggerà la fine di Berserk.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *