Clint Eastwood Mania – Sky dedica un canale alla leggenda di Hollywood

In occasione della prima tv dell’ultima pellicola firmata da Clint Eastwood, Sky Cinema dedica un canale e una settimana intera di programmazione al leggendario attore e regista. 

Clint Eastwood Mania - Sky dedica un canale alla leggenda di Hollywood

Da sabato 13 a venerdì 19 febbraio, in occasione della prima tv di Richard Jewell, Sky Cinema riserva la programmazione interamente alla vasta filmografia del grande Clint Eastwood, attore e regista pluripremiato e adorato in tutto il mondo, con ben 9o primavere sulle spalle (portate benissimo).

Quattro volte premio Oscar, volto iconico dello spaghetti western, regista sopraffino. Clint è Clint, e un suo sguardo può farvi sentire più piccoli di una formica.

Lunedì 15 febbraio alle 21:15 su Sky Cinema Uno e alle 21:45 su Sky Cinema Collection, andrà in onda, in prima tv assoluta, Richard Jewell, film basato sulla storia dell’omonima guardia di sicurezza che, dopo aver limitato con il suo coraggio i danni dell’esplosione di una bomba durante un concerto, viene egli stesso accusato di essere l’attentatore. Per chi se lo fosse perso, ecco il trailer di Richard Jewell:

In occasione di questa prestigiosa occasione, Sky ha deciso di dare il via alla rassegna Clint Eastwood mania.

Sul canale 303 di Sky, potremo così rivedere La trilogia del dollaro di Sergio Leone (Per un pugno dii dollari, Per qualche dollaro in più, Il buono, il brutto, il cattivo). Non può mancare ovviamente l’Ispettore Callaghan con i cinque film che lo vedono protagonista (da Ispettore Callaghan: Il caso Scorpio è tuo a Scommessa con la morte).

Per gli amanti dei celebri action cult di Eastwood, non mancheranno Impiccalo più in alto, Alcatraz, Nel centro del mirino, Il cavaliere pallido. Non saranno solo questi i titoli presenti nella programmazione, sarà una settimana pienissima di grandi film.

Qual è il vostro film preferito del grande Clint? Fatecelo sapere nei commenti!

 


Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!
Avatar

Sig.ra Moroboshi

Contro il logorio della vita moderna, si difende leggendo una quantità esagerata di fumetti. Non adora altro Dio all'infuori di Tezuka. Cerca disperatamente da anni di rianimare il suo tamagotchi senza successo. Crede ancora che prima o poi, leggerà la fine di Berserk.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *