Che cosa ne sarà Berserk? – L’editore invia un messaggio ai fan

Mancano ormai pochi giorni dall’ uscita del capitolo 364 di Berserk, l’ultimo disegnato dall’amatissimo mangaka Kentaro Miura, che ci ha lasciati il Maggio scorso

BERSERK

Verrà pubblicato all’interno del numero 18 di Young Animal (Hakusensha) in Giappone, il capitolo di Berserk che più ha fatto discutere e dubitare la community dopo la recente scomparsa del grande Kentaro Miura.

Si presupponeva che il capitolo precedente contenesse già il finale della serie e che non ci sarebbero state ulteriori pubblicazioni, dato che non vi sono state rilasciate informazioni a riguardo. Nelle ultime ore, invece, abbiamo ottenuto una comunicazione dal publisher della rivista: una postilla alla conclusione del capitolo rivela che il successivo, il numero 364, è stato l’ultimo realizzato dall’autore, concluso poi con l’aiuto dei collaboratori presso lo Studio Gaga.

Gli autori poi aggiungono che non si sa ancora nulla riguardo il futuro del manga, ma che seguiranno sicuramente le volontà del mangaka, continuando con la sua linea di pensiero.

Ecco il messaggio realizzato dell’editore per tutti i seguaci del maestro Miura:

A tutti i fan di Kentaro Miura,

Vorremo cogliere questa occasione per ringraziare tutti i lettori di Berserk per il vostro continuo supporto.

Il capitolo 364 di Berserk pubblicato in questo numero (nota: della rivista) è l’ultimo lavoro postumo di Kentaro Miura. Siamo stati in grado di portare a compimento e pubblicare il manoscritto che ha lasciato grazie al supporto dei membri dello Studio Gaga che hanno lavorato a Berserk assieme a Kentaro Miura negli anni.

Siamo anche lieti di annunciare l’uscita del prossimo volume previsto per questo Dicembre. Ringraziamo tutti i lettori per avere aspettato così tanto tempo, specialmente in queste circostanze in cui le informazioni erano poco chiare e ambigue.

Questo volume inoltre farà da memoriale per Kentaro Miura come suo ultimo manoscritto. Abbiamo deciso di utilizzare una delle sue bozze fatte ad inchiostro per realizzare la copertina, sperando che riesca ad esprimere ai lettori tutta la sua passione, forte abbastanza da essere percepibile persino dalle sue bozze. Speriamo riuscirete a percepire la devozione che metteva nel suo lavoro. Creando questo volume ci siamo resi conto di quanto grande e potente fosse Berserk per noi, proprio come l’Ammazzadraghi di Gatsu.

Siamo profondamente dispiaciuti di informarvi che non ci sono ancora informazioni riguardo il futuro di Berserk in questo momento. Una cosa però possiamo prometterla come Young Animal, l’editore che ha lavorato con Kentaro Miura su Berserk: la nostra prima priorità saranno sempre le sue volontà, ciò che avrebbe pensato se fosse ancora con noi.

Ultimo ma non per importanza, abbiamo un messaggio per tutti i fan dal Giappone e da oltreoceano. Abbiamo letto tutte le vostre lettere e vorremo esprimere ancora una volta tutta la nostra gratitudine per il vostro continuo amore e supporto.

A questo punto non vediamo davvero l’ora di leggere quest’ultimo capitolo realizzato dal Maestro Miura.


Shado

Cerco il luogo dove si svolgerà il prossimo esame per diventare Hunter. Star Wars è la mia fissa. Ho un amore infinito per i gatti e loro ce l’hanno per me. Questo fa di me Catwoman? Non lo so, in ogni caso purrrr.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *