Bonelli – Novità su Tex e Mister no annunciate a Cartoomics 2019


Sergio Bonelli Editore, durante Cartoomics 2019, ha dedicato molto spazio a Tex e al rinnovato Mister No: ecco cos’è stato annunciato

tex mister no cartoomics

Bonelli punta con decisione ai suoi personaggi più popolari e i panel realizzati a Cartoomics lo dimostrano. Protagonisti assoluti sono stati Tex (che sta vivendo una vera e propria seconda giovinezza) e il rinnovato Mister No, che ha entusiasmato vecchi e nuovi fan con la miniserie Revolution, attualmente in corso di pubblicazione.

Partiamo con le novità riguardanti Tex: il personaggio simbolo della Sergio Bonelli Editore ha da poco tagliato il traguardo dei 70 anni di vita editoriale, culminati con il lancio della seconda testata regolare mensile Tex Willer, che narra le avventure del giovane Aquila della notte. Durante Cartoomics è stato presentato il cartonato a colori che raccoglie le prime quattro storie di questa nuova collana, scritte da Mauro Boselli e disegnate da Roberto De Angelis. Il volume si fregia di una copertina inedita realizzata da Massimo Carnevale
Boselli, editor e prima penna del personaggio, ci ha tenuto a ringraziare i fan per l’accoglienza riservata a questo nuovo mensile, rivelando che il primo numero ha venduto ben 100.000 copie, una cifra davvero impressionante vista la crisi del mondo dell’editoria. Davvero complimenti alla SBE e soprattutto al team creativo che è riuscito a raggiungere questo incredibile risultato.

Il successo così clamoroso di Tex Willer ha spinto l’editore a a inaugurare, come accade per le testate Bonelli più amate, una collana composta da Speciali, solo per il circuito delle librerie, i vari archi narrativi continueranno a essere raccolti in quadricromia e in formato di lusso con copertine di Carnevale.


Sono inoltre state rilasciate alcune anticipazioni per le storie future di Tex Willer: tra qualche tempo Boselli, coadiuvato alle matite da Pasquale Del Vecchio, ci narreranno lo scontro decisivo tra il ranger e John Coffin. Nel 2020 vedremo invece la prima love story del nostro eroe.

Per quanto riguarda il Texone, è stato detto che Maurizio Dotti, copertinista di Tex Willer, è al lavoro su una storia che vedremo tra qualche anno.

Passiamo ora al mensile classico, Tex: è prossimo il ritorno della figlia di Satania, di cui si parla da tempo. Boselli, in coppia con Alessandro Bocci, sta inoltre architettando il seguito di Un mondo perduto (Tex 282 – 283, pubblicati ad aprile e maggio 1984), di Gianluigi BonelliErio Niccolò Vincenzo Monti, che rappresenta una delle non rare divagazioni della saga western di Tex in altri generi; in questo caso, la fantascienza. Infine, dopo il suo Texone, potremo ammirare un cartonato alla francese di Tex firmato dal maestro argentino Enrique Breccia.

 

tex

Veniamo ora a Mister No: la miniserie Revolution ha riscosso un grandissimo successo tra i fan vecchi e nuovi del personaggio, al punto che il copertinista regolare della serie, Emiliano Mammuccari, ha annunciato che ci sarà una seconda miniserie incentrata su Jerry Drake reduce del Vietnam, la quale vedrà ancora coinvolti alle matite Matteo Cremona e Alessio Avallone per i colori di Luca SapontiGiovanna Niro e Stefania Aquaro.

Ma la SBE non si è certo dimenticata della versione “classica” del personaggio (le cui avventure, lo ricordiamo, si svolgono negli anni 50): a luglio arriverà infatti Mister No: Le nuove avventure, una lunga storia ideata da Luigi Mignacco, vera e propria colonna del personaggio, che scriverà personalmente otto episodi. Le copertine saranno realizzate da Fabio Valdambrini.

mister_no_revolution_fb

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *