Bob Odenkirk ai fan: Tornerò presto

Bob Odenkirk rassicura i fan sul suo stato di salute: Ho avuto un leggero attacco di cuore ma tornerò presto

Bob Odenkirk ai fan: Tornerò presto

Bob Odenkirk, lo straordinario attore protagonista di Better Call Saul, nella giornata di martedì 27 luglio ha avuto collasso sul set della nuova stagione della serie TV.

Bob Odenkirk era caduto improvvisamente a terra mentre si trovava sul set della sesta e ultima stagione dell’apprezzatissimo spin off di Breaking Bad. Fortunatamente i membri della troupe non hanno perso tempo a soccorrerlo, chiamando l’ambulanza per il trasporto in ospedale. L’attore si è fortunatamente ripreso e tramite Twitter ci tiene a rassicurare personalmente i suoi fan:

Ciao. È Bob. Grazie. Alla mia famiglia e agli amici che mi hanno circondato questa settimana. E per l’amore da parte di tutti coloro che hanno espresso preoccupazione e cura per me. È travolgente. Ma sento l’amore e significa così tanto. Ho avuto un piccolo infarto. Ma starò bene grazie a Rosa Estrada e ai medici che hanno saputo risolvere il problema senza intervento chirurgico. Inoltre, il supporto e l’aiuto di AMC e SONY in tutto questo è stato di livello superiore. Mi prenderò un momento per recuperare, ma tornerò presto.

Better Call Saul è lo straordinario spin-off (e allo stesso tempo prequel) di Breaking Bad, ideato da Vince Gilligan e Peter Gould. La serie è incentrata sull’avvocato Jimmy McGill, il Saul Goodman di Breaking Bad.

Nella quinta e penultima stagione abbiamo assistito al battesimo (formale) di Saul Goodman, il nome che Jimmy ha scelto per tornare a esercitare la professione di avvocato e con cui si getta definitivamente alle spalle un passato troppo legato a suo fratello Chuck. Sotto lo sguardo perplesso di Kim, il nostro eroe cambia legalmente identità ed è pronto a gettarsi in un futuro luminoso, ricco di successi e di opportunità.

Lo vedremo affrontare una volta per tutte il suo passato, chiudendo dei ponti (che avrebbero portato a delle opportunità allettanti) in modo fragoroso, riprendere in mano la sua vita e iniziare un lungo e pericoloso rapporto con il male, in questo caso rappresentato dal personaggio-rivelazione della quinta stagione di Better Call Saul: Lalo Salamanca, interpretato da uno straordinario Tony Dalton.

Speriamo che Bob possa tornare presto sul set ma, soprattutto, speriamo che la sua salute migliori giorno dopo giorno. Forza Bob!


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV

Sig.ra Moroboshi

Contro il logorio della vita moderna, si difende leggendo una quantità esagerata di fumetti. Non adora altro Dio all'infuori di Tezuka. Cerca disperatamente da anni di rianimare il suo tamagotchi senza successo. Crede ancora che prima o poi, leggerà la fine di Berserk.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *