Bleach – L’importanza della mostra in corso

La storia di Bleach si arricchisce di contenuti grazie alla mostra in corso dedicata all’opera di Tite Kubo. Ecco tutti i dettagli

Bleach - L'importanza della mostra in corso

La prima mostra in assoluto dedicata al manga Bleach di Tite Kubo è stata inaugurata al nono piano dell’edificio Shibuya Hikarie di Tokyo il 18 dicembre e durerà fino al 16 gennaio. La mostra è l’occasione per avere una nuova visione d’insieme dell’opera che sta celebrando il suo 20° anniversario.

Al suo interno è possibile ammirare una riproduzione del nuovo capitolo autoconclusivio di 76 pagine del manga, che è stato pubblicato su rivista ad agosto 2021 e poi raccolto in un volume rilasciato il 3 dicembre. Il nuovo materiale in mostra è provvisto anche delle fondamentali riflessioni dell’Autore, legato da un affetto profondo ovviamente per la sua opera più importante e famosa.

Bleach - L'importanza della mostra in corso

I visitatori hanno accesso a due video basati su un’illustrazione impressionante che Kubo ha realizzato del cast di personaggi di Bleach. I video presenti godono della musica rock eseguita dal cantautore Tatsuya Kitani, che cattura perfettamente l’atmosfera unica di Bleach.

Ecco un video promozionale della mostra:

Il percorso espositivo conduce il visitatore alla scoperta dei principali archi narrativi del manga. Ma prima, inizia con la poesia. La prima parete mostra diversi pannelli che rappresentano alcune delle linee di dialogo più liriche di Bleach

Proseguendo, sono le ispirazioni musicali di Tite Kubo ad essere poste centro dell’attenzione; nei suoi commenti, l’Autore condivide di avere una playlist musicale per i suoi personaggi. Una fila di illustrazioni li mostra disegnati nello stile di una copertina di un album discografico. Per chi non lo sapesse, una delle maggiori ispirazioni musicali per Bleach è stata la band punk rock Bad Religion.

La mostra è anche una corposa pubblicità per il fanclub ufficiale di Tite Kubo, chiamato Klub Outside. I membri del club hanno votato i loro personaggi e battaglie preferiti, che sono stati esposti alla mostra (la lotta Ichigo vs Ulquiorra ha ottenuto il voto più alto) Inoltre, 100 membri del fanclub sono stati invitati a un disegno dal vivo e a una sessione di domande e risposte con Tite Kubo per celebrare l’apertura della mostra. Per il fanclub, Kubo continua in esclusiva a disegnare nuove illustrazioni e a rilasciare bozzetti originali di Bleach.

I commenti scritti da Kubo durante la mostra sono messaggi di condivisione con gli appassionati del suo lavoro. Si è dedicato a Bleach per così tanto tempo da essersi sentito molte volte sopraffatto e carente di creatività, motivo per cui dice di provare una bella sensazione dedicarsi a progetti nuovi, a layout insoliti o a temi con un’atmosfera diversa dal solito.

Il manga di Bleach è stato serializzato da Weekly Shonen Jump a partire dal 7 agosto 2001 fino al 22 agosto 2016, per un totale di 685 capitoli raccolti in 74 volumi. Nel 2004 la serie a fumetti ha ottenuto un adattamento animato andato poi in onda fino al 2012, per un totale di 366 episodi. Dalla saga originale sono stati inoltre tratti due OAV, quattro film animati, un musical, diversi videogiochi, due giochi di carte, due light novel e un film live action.

Vi ricordiamo che l’anime è disponibile su Amazon Prime Video.

Fonte: animenewsnetwork


Sig.ra Moroboshi

Contro il logorio della vita moderna, si difende leggendo una quantità esagerata di fumetti. Non adora altro Dio all'infuori di Tezuka. Cerca disperatamente da anni di rianimare il suo tamagotchi senza successo. Crede ancora che prima o poi, leggerà la fine di Berserk.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *