Belle – Svelato il nuovo film animato di Mamoru Hosoda

Dopo tanta attesa, giunge l’annuncio del nuovo film del grande regista Mamoru Hosoda: Belle. Lo Studio Chizu ha diffuso la trama della pellicola e quando uscirà in sala.

Belle di Mamoru Hosoda

Mamoru Hosoda, classe 1967, è uno dei registi più apprezzati dell’ultimo decennio, grazie a mirabili lavori come La ragazza che saltava nel tempo, Summer Wars, Wolf Children – Ame e Yuki i bambini lupo, Mirai e The Boy and the Beast.

I fan del Maestro Hosoda attendevano con ansia l’annuncio sul suo nuovo lavoro e finalmente lo Studio Chizu, che produrrà il film, ha svelato diversi aspetti salienti del progetto. Il titolo internazionale del film sarà Belle, mentre il titolo originale dell’opera è Ryu to Sobakasu no Hime (La principessa dei draghi e delle lentiggini). Regia e sceneggiatura saranno del Maestro Hosoda.

Un mondo online dal nome U, è un luogo in continua evoluzione dove 5 miliardi di persone (utenti), provenienti da ogni dove, si ritrovano. In questo mondo virtuale si parlerà del raggiungimento dell’età adulta, di amore filiale, e di legami che vanno oltre le specie di appartenenza.

Belle sarà distribuito nelle sale giapponesi nell’estate del prossimo anno, in concomitanza con il decimo anniversario dello Studio Chizu.
Mamoru Hosoda è tra i più importanti sceneggiatori e registi a livello mondiale del cinema di animazione. La sua filmografia ha riscosso moltissimo successo di pubblico anche da noi grazie alla distribuzione in sala dei suoi film. Nel 2019 Hosoda è stato candidato agli Oscar nella categoria Miglior Film d’Animazione per Mirai.

Non ci resta che aspettare qualche informazione in più su Belle. Nel frattempo, avete letto quali sono i dieci film d’animazione più emozionanti del decennio?  Ovviamente Mamoru Hosoda è presente con i suoi lavori. Cliccate qui per la top ten!

Cosa ne pensate di quest’annuncio? Noi lo attendevamo con ansia, e voi? Fatecelo sapere nei commenti!

Fonte: studiochizu.com 


Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!
Avatar

Sig.ra Moroboshi

Contro il logorio della vita moderna, si difende leggendo una quantità esagerata di fumetti. Non adora altro Dio all'infuori di Tezuka. Cerca disperatamente da anni di rianimare il suo tamagotchi senza successo. Crede ancora che prima o poi, leggerà la fine di Berserk.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *