Batman – Il “White Knight Universe” continua con Batman Beyond

L’universo alternativo di Batman creato dallo sceneggiatore e disegnatore Sean Gordon Murphy va avanti e si espande con Batman Beyond the White Knight. una nuova miniserie in arrivo negli States

BM-BWK_01_04_05_600_CMYK

Uno degli universi alternativi che hanno avuto più successo negli ultimi anni è sicuramente quello ideato da Sean Gordon Murphy, che con la sua saga del Cavaliere Bianco (ve ne abbiamo parlato ampiamente qui) sta creando una vera e propria realtà parallela, sempre più apprezzata dai fan. Ora è arrivato il momento di espandere ulteriormente questo universo con Batman Beyond the White Knight, una nuova miniserie che sarà realizzata sempre dall’Autore, che si occuperà in toto della realizzazione: dai testi, ai disegni, il deus ex machina è Sean Gordon Murphy,

Questo nuovo capitolo di Batman: White Knight esordirà negli Stati Uniti a marzo 2022, proprio il mese in cui nei cinema di tutto il mondo arriverà l’attesissimo The Batman, il film di Matt Reeves con Robert Pattinson per la prima volta nel ruolo del Cavaliere Oscuro. C’è molta attesa per questa pellicola e DC vuole ovviamente puntare al massimo su questa nuova versione cinematografica del Pipistrello, cercando di proporre proprio in quel mese quanti più prodotti possibili abbiano il simbolo di Batman sopria.

Batman Beyond the White Knight sarà ambientata 10 anni nel futuro, rispetto alle storie che abbiamo letto finora: troveremo un Bruce Wayne ancora detenuto in prigione, mentre il capi della Gotham Motors Derek Powers sono riusciti a mettere le mani sulla ricchezza della sua famiglia. Il loro obbiettivo è quello di cambiare il volto di Neo Gotham, sfruttando il braccio armato della legge rappresentato dalla Gotham Terrorist Oppression Unit, al soldo dello stesso Powers, che non si farà molti problemi a sfruttarla per i propri scopi.

BMBTWK_Cv1_00111

Sarà l’entrata in scena del giovane Terry McGinnis (sì, proprio lo stesso protagonista di Batman Beyond) a cambiare tutte le carte in tavola: ruberà infatti una delle uniformi di Batman e diventerà lui stesso l’eroe di cui Neo Gotham ha disperatamente bisogno. Di più non sveliamo, perché abbiamo la sensazione che anche questa miniserie sarà affascinante esattamente quanto le altre che l’hanno preceduta.

Che ne pensate di questo progetto? Parliamone come di consueto nei commenti!


Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *