Batman/Catwoman di Tom King potrebbe non essere canonico

 James Tynion IV, attuale scrittore di Batman, ha rivelato che Batman/Catwoman di Tom King e Clay Mann potrebbe essere fuori dalla continuity del personaggio

Batman/Catwoman - Photo Credits: Web

James Tynion IV, l’attuale scrittore di Batman, ha rilasciato una recente intervista dove, oltre a parlarci del prossimo arco narrativo, “Joker War“, si è soffermato anche su Batman/Catwoman di Tom King e Clay Mann. riguardo quest’ultimo, ha dichiarato che il ciclo che vede protagonisti Bruce Wayne e Selina Kyle potrebbe non far parte della continuity canonica di Batman.

ATTENZIONE LA SEGUENTE NEWS POTREBBE CONTENERE SPOILER!

Nell’intervista a Newsamara, Tynion si è soffermato in particolare sulla gravidanza di Catwoman, e su come influenzerà proprio “Joker War”:

«Questo è il campo di Tom King ed è il suo fumetto, che, per quanto ho capito, è fuori dalla continuity. In questo momento, ci stiamo concentrando sulla storia principale di Batman, che potete leggere sulle pagine di Batman. Sono molto entusiasta di leggere Batman/Catwoman nello stesso modo in cui sono entusiasta di leggere Three Jokers, ma nessuno dei due ha molte conseguenze sulla storia principale che sto raccontando».

Poco dopo le affermazioni di Tynion, è apparso un misterioso Tweet di Clay Mann, artista a lavoro proprio su Batman/Catwoman. Il tweet risposta a quello di Newsamara recita infatti “O lo è …” e lo ha seguito con un mix di immagini di Catwoman di Mann e Batman di Jorge Jimenez.

L’arco narrativo su Batman di Tynion IV e Jimenez è iniziata con il numero 86 (ovviamente parliamo dell’edizione originale americana) dopo che la run di King e Mann si è conclusa con il numero 85. Prima della sua fine, era stato annunciato che Mann e King avrebbero continuato a esplorare la relazione tra Batman e Catwoman in una nuova maxiserie a fumetti.

Non ci resta che attendere ulteriori notizie sul futuro editoriale di Batman. Continuate a seguirci per ogni aggiornamento!

 


Avatar

CapitanRyu

Nato con il Gameboy in mano, spendo tutto quel che ho in roba Nerd: videogames, anime, manga, figure, mi intriga tutto ciò che proviene dal misterioso mondo del Sol Levante. Storico per passione, Nerd di professione, non vedo l'ora di raccontarvi ciò che mi appassiona!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *