Attack on Titan- stagione finale, parte 2 – La nuova key visual

Durante il “The final season special event”, i canali ufficiali hanno pubblicato la key visual della seconda parte della seconda stagione di Attack On Titan.

Nella giornata di sabato 14 Novembre, alle ore 17:00 giapponesi si è svolto L’Attacco dei Giganti: The Final Season Special Event, manifestazione in cui lo staff ha parlato dell’imminente stagione conclusiva dell’anime presentando al contempo una nuova, meravigliosa key visual celebrativa, disegnata dal character designer, Tomohiro Kishi.  Ammiriamola:

Possiamo dunque evincere che i frammenti, che come specchi rotti si sgretolano dalla mente di Eren e prendono forma, non sono altro che tutti i suoi ricordi. Ricordi del continuo ciclo temporale di cui è “vittima”.  Ricordi di cui ha preso piena coscienza una volta entrato in contatto fisico con l’erede della famiglia imperiale, Historia.

Durante l’evento gli autori hanno confermato che la seconda parte vedrà la luce il 9 gennaio 2022 con l’episodio 76 intitolato “Condanna” e verrà trasmesso sull’emittente televisiva giapponese NHK alle ore 24.05.  Ricordiamo anche che il finale dell’anime sarà diverso da quello del manga, e sarà sempre redatto sotto la supervisione del creatore Hajime Hisayama.

L’Attack on Titan: The Final Season Special Event è culminato con una dichiarazione del doppiatore di Eren, Yuri Kaji, rilasciata sul suo account Twitter:

«I lavori sulla Parte 2 sono stati completati con successo. È stato un periodo ricco che ha consumato energie sia fisiche che mentali. E’ stato doloroso. Ma è stata però un’opportunità significativa. Avrei voluto essere in grado di condividere questa sensazione con tutti coloro che lo hanno visto. Grazie AOT.
Combatti. Se non combatti non puoi vincere»


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV

Nissareading

Divoratrice di libri, fumetti e manga, affronta la vita un passo di libro alla volta, trovando ispirazione dai Samurai e da Batman.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *