ARF! – Un volume per sostenere l’Ospedale Spallanzani di Roma


ARF!, uno dei più apprezzati Festival dedicati al mondo del Fumetto, scende in campo per sostenere l’Ospedale Spallanzani di Roma, in prima linea per fronteggiare l’emergenza sanitaria legata al Coronavirus: ecco COme VIte Distanti, un volume il cui ricavato andrà interamente in beneficenza

arf-logo

Bellissima iniziativa promossa e prodotta da ARF! – Il Festival del Fumetto di Roma, che ha chiamato a raccolta alcuni grandi nomi del mondo del fumetto italiano per realizzare un volume il cui ricavato andrà interamente a sostegno dell’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani di Roma, che in queste settimane combatte in prima linea l’emergenza sanitaria legata al Coronavirus.

Artisti del calibro di Mirka Andolfo, Giacomo Bevilacqua, Lorenza Di Sepio, Fumettibrutti, Gipi, LRNZ, Sara Pichelli, Sio, ZeroCalcare e tanti, tanti altri ancora, presteranno le loro matite per questo progetto davvero unico, che si avvarrà dei testi di un team di sceneggiatori talentuosi come Francesco ArtibaniKatja CentomoGiovanni Masi e Mauro Uzzeo.

Il volume si chiamerà COme VIte Distanti (che forma la parola COVID) e potremo seguirne la nascita ogni giorno sul sito e sui canali social di ARF!, in cui quotidianamente verrà pubblicata una tavola. Sarà possibile pre-ordinare da subito il libro, che una volta ultimato arriverà direttamente a casa vostra. È una grande occasione per avere tra le mani un volume unico, irripetibile, ricco di talento e contemporaneamente sostenere una struttura importante come l’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani.


Ecco l’annuncio dato sui social:

 


Segui Meganerd su Facebook, Twitter, Instagram e Telegram!

Commenti