Appello dell’UE – No allo streaming in HD durante l’emergenza da Covid-19


In piena emergenza sanitaria, arriva l’appello dell’UE a Netflix: riduzione o eliminazione dei film in streaming in HD durante le ore di punta per alleggerire la rete durante l’emergenza da Covid-19

Streaming

Al fine di evitare rallentamenti o congestioni sulla rete, nei Paesi alle prese con l’emergenza sanitaria (anche se ormai è difficile escludere qualcuno), il commissario europeo per il mercato interno e i servizi, Thierry Breton, si è voluto confrontare con Reed Hastings, amministratore delegato di Netflix.

Preservare la funzionalità della banda larga in questo momento è fondamentale più che mai. La permanenza forzosa a casa, l’incremento esponenziale del telelavoro e dello smart working. Senza contare l’attività di didattica; tutte attività che devono avere la priorità assoluta sulla qualità video legata al momento di svago.

A questo proposito, sembrerebbe che il confronto abbia portato all’introduzione di un’opzione interessante: introdurre la funzione di passaggio automatico dalla definizione HD a quella standard nelle ore di punta.


Nel frattempo Thierry Breton ha lanciato un hashtag sul suo profilo Twitter #SwitchToStandard, rendendo noti i particolari dell’incontro riportati. A strettissimo giro, verranno coinvolte altre piattaforme streaming.

Cosa ne pensate di questa eventualità? Fatecelo sapere nei commenti!

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *