Animali Fantastici 2: qualcosa non quadra sulla professoressa McGranitt


Animali Fantastici 2: I Crimini di Grindelwald è da poco arrivato nelle sale, riscuotendo lo stesso grande successo del primo capitolo. Tuttavia la presenza della professoressa McGranitt ha scatenato le proteste di alcuni fan

la-biografia-di-minerva-mcgranit_660871

Il secondo capitolo del prequel di Harry Potter è arrivato da poco nelle sale italiane e ha riscosso critiche piuttosto positive, come era avvenuto anche con l’uscita del primo film. Tuttavia numerosi fan avrebbero sollevato delle polemiche a causa di alcune presunte incongruenze riguardo la presenza della professoressa McGranitt.

All’interno del film infatti, sono prevedibilmente presenti degli easter egg, e uno di questi è appunto una giovane McGranitt, professoressa all’interno della scuola di Hogwarts. Un po’ tutti ci siamo chiesti se fosse la stessa McGranitt della saga originale e la risposta molto probabilmente è , dato che nei titoli di coda accanto al nome della giovane attrice che la interpreta appare il suo nome completo, Minerva McGranitt.

Dopo aver scartato l’ipotesi che il personaggio possa rappresentare la madre della famosa professoressa, discendente invece dal babbano Robert McGranitt e dalla strega Isobel Ross, i fan più accaniti hanno cominciato a fare i loro calcoli. La data di nascita della professoressa McGranitt non è mai stata esplicitamente dichiarata dalla Rowling, e su Pottermore, enciclopedia dedicata a Harry Potter, viene riportato solo il giorno, il 4 ottobre. Grazie ad alcuni indizi però, a quanto pare è possibile risalire anche all’anno in cui è nata.


MinervaMcGonagall_WB_F3_McGonagallWithHandOnHarrysShoulder_Still_0806115_Land

Harry Potter e l’Ordine della Fenice è ambientato durante il quinto anno di scuola di Harry, nato nel 1980, parliamo quindi di un lasso di tempo che va dal 1995 e il 1996. Nel quindicesimo capitolo del libro troviamo poi questo scambio tra la McGranitt e la Umbridge:

«Da quanto tempo insegna a Hogwarts?» domandò la Umbridge.
«Trentanove anni il prossimo dicembre» rispose brusca la professoressa McGranitt, chiudendo con uno scatto la sua borsa.

E già qui i conti cominciano a non tornare, visto che il film Animali Fantastici – I Crimini di Grindelwald è ambientato nel 1927, come indicato all’inizio del film. Calcolando i trentanove anni a partire da questa data infatti, si arriva al 1956 come presunta data dell’inizio dell’insegnamento della professoressa ad Hogwarts. Il percorso di Minerva come insegnante è descritto in una pagina di Pottermore: una volta ottenuto il diploma ad Hogwarts, la donna avrebbe lavorato per due anni al Ministero della Magia, dopo aver ottenuto anche una promozione, tuttavia ha deciso di fare richiesta per il ruolo di insegnante presso la scuola che l’aveva formata, ottenendo così la cattedra come professoressa di Trasfigurazione sotto la presidenza di Albus Silente.

A questo punto capiamo che, avendo iniziato a lavorare nel 1956 subito dopo il diploma ed essendo rimasta per due anni al Ministero della Magia (1954 – 1955), l’anno di arrivo di Minerva ad Hogwarts risulta essere il 1947. Essendo nata il 4 ottobre, la bambina aveva circa 12 anni quando ha iniziato a studiare magia, la sua data di nascita risale dunque al 1935. Durante Animali Fantastici 2, la McGranitt perciò, non solo non avrebbe potuto insegnare, ma non sarebbe neanche nata!

Animali-Fantastici

Nella mente geniale della Rowling probabilmente queste incongruenze avranno già un senso, ma per scoprirlo ci toccherà aspettare il 2020, anno di uscita del terzo capitolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *