Amazon Prime aumenta il costo dell’abbonamento

Prime Video, il popolare servizio streaming incluso nell’abbonamento Amazon Prime, subirà un rincaro: dal 15 settembre arriverà un (inaspettato) aumento. Ecco i nuovi costi

amazon-prime-video

 

A pochi giorni dalla presentazione dei Palinsesti per la prossima stagione televisiva, che ha riservato non poche sorprese, Amazon torna a far parlare di sé, stavolta per un qualcosa che non sarà molto gradito ai suoi abbonati: aumenta il prezzo dell’abbonamento a partire dal prossimo 15 settembre.

La comunicazione è arrivata nella giornata di oggi, martedì 26 luglio 2022. Si tratta di un fulmine a ciel sereno? Sotto molti punti di vista sì, visto che fino a questo momento non c’erano state avvisaglie che avrebbero potuto portare a pensare a un rincaro, per altri aspetti aspetti invece dovevamo forse aspettarcelo a causa della crescente inflazione (e infatti l’azienda che fa capo a Jeff Bezos ha dato proprio questa come motivazione legata all’aumento.

La crescita del prezzo dell’abbonamento sarà applicato a tutte le tariffe, sia mensili che annuali, sia ai classici abbonamenti Prime che a quelli Prime Student e sarà così composto:

  • l’abbonamento annuale Prime passerà da 36 euro a 49,90 euro
  • l’abbonamento mensile Prime da 3,99 euro a 4,99 euro
  • l’abbonamento annuale Prime Student da 18 euro a 24,95 euro
  • l’abbonamento mensile Prime Student da 1,99 euro a 2,49 euro


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV

Mr. Kent

Facebook MeganerdInstagram MeganerdTwitter Meganerd
Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *