Alien e Predator passano alla Marvel


Ora è ufficiale: Alien e Predator entrano a far parte della scuderia Marvel. I due personaggi avranno nuove storie a fumetti prodotte dalla Casa delle Idee

alien-predator-avengers-header

Dopo l’acquisizione della 20th Century Fox da parte di Disney, ci aspettavamo che qualcosa del genere potesse avvenire e oggi ne abbiamo l’incredibile conferma: Alien e Predator, due vere e proprie colonne nella cinematografia fantascientifica, avranno dei nuovissimi fumetti realizzati e prodotti dalla Marvel!

Al momento non sappiamo se i due personaggi entreranno a far parte dell’universo Marvel canonico (come accaduto con Conan il Barbaro) oppure avranno delle testate autonome, ma è chiaro che un megacrossover è già nell’aria: basta guardare le due splendide illustrazioni realizzate da David Finch diffuse dalla Marvel per farci un’idea ben precisa…

marvel-alien

Nella prima immagine possiamo vedere Alien aggirarsi nella nave spaziale dei Guardiani della Galassia, mentre la seconda illustrazione sta letteralmente facendo impazzire il popolo della rete: vediamo infatti Predator sul tetto del palazzo degli Avengers vittorioso, mentre stringe tra le mani la il casco (o la testa?) di Iron Man.


Fino alla pubblicazione di quest’annuncio, i due universi narrativi di Alien e Predator erano stati di proprietà della Dark Horse, che ha prodotto fumetti sulle due icone della fantascienza sin dagli anni 80. Al momento in cui scriviamo, le due serie sono pubblicate in Italia da SaldaPress (che sta facendo un lavoro davvero apprezzabile su questi personaggi), ma con il passaggio in Marvel cosa succederà? SaldaPress riuscirà a mantenere i diritti di pubblicazione o passeranno in automatico a Panini Comics? Lo scopriremo nei prossimi mesi, nel frattempo la bomba di fumetto-mercato è stata ufficializzata a poche settimane dal San Diego Comic-con: Alien e Predator sono due personaggi Marvel. Il futuro, ora, è tutto da scrivere.

 


Segui Meganerd su Facebook, Twitter, Instagram e Telegram!

Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *