Al Nerd Show con Samuel Stern e Kalya – quattro chiacchiere con Gianmarco Fumasoli

Il Direttore Generale di Bugs Comics ci racconta cosa accadrà a Samuel Stern nei prossimi mesi e quali sono i futuri progetti editoriali. Dopo l’Horror e il Fantasy, arriverà anche la Fantascienza, ma non solo…

copertina intervista fumasoli

Si è appena conclusa la manifestazione bolognese dedicata al mondo Nerd (puoi leggere qui un nostro breve resoconto della giornata di domenica 26 giugno). L’evento ha visto, tra gli altri, la partecipazione di Bugs Comics. La Casa Editrice romana vi ha infatti preso parte con un suo stand, dove la parte del leone l’hanno condivisa Samuel Stern, il fortunato libraio/esorcista/demonologo e la misteriosa Kalya, il nuovo personaggio Fantasy che debutterà in edicola il prossimo novembre.

Ad intrattenere gli avventori tanti amici della Bugs e, tra questi, l’immancabile Gianmarco Fumasoli, direttore generale della casa editrice, a cui abbiamo rivolto qualche domanda.

MN: «Ciao Gianmarco, piacere di conoscerti! Questa non è la prima volta a Bologna o sbaglio?»
GF: «No, non lo è. In effetti la terza edizione del Nerd Show è stato l’ultimo evento a cui abbiamo partecipato prima del lockdown»

MN: «Dopo il Nerd Show dove potremo trovare la Bugs
GF: «Saremo a Modena Nerd il 10 e 11 settembre e poi, naturalmente, Lucca»

MN: «OK, su Kalya non ti chiedo nulla perché ci avete già dato tante notizie interessanti in numerose interviste, sui social, YouTube ecc. Invece ti chiedo: state già lavorando a un terzo progetto?»
GF: «Stiamo già lavorando a un terzo progetto. È già in fase di disegno. La mia idea era recuperare un po’ di tempo rispetto a quello che la pandemia ci ha fatto perdere. Ma ci siamo accorti che diventava complicato. Volevamo farlo uscire già a marzo 2023, pochi mesi dopo Kalya ma non è possibile, per cui uscirà presumibilmente a fine 2023»

Kalya-il-numero-zero-cover
La copertina del numero zero di Kalya, il nuovo personaggio Bugs Comics in arrivo a novembre 2022

MN: «Ambientazione? Fantascienza?»
GF: «No. Un progetto sulla Fantascienza che ci interessa c’è ed è nel cassetto. Sarà il quarto personaggio, se tutto va bene»

MN: «E dunque il terzo?»
GF: «Per Il terzo ancora non posso parlare. Posso dire l’ambientazione del quarto ma non del terzo (ride). Diciamo che sarà un fumetto umoristico»

MN: «Dopo Il Terribile Dimonio Stincorelli e Sniffasoli (gli autori di fantasia creati da Bugs, NdR) continueranno a collaborare con Bugs Comics?»
GF: «In realtà me lo stanno chiedendo tantissime persone! Non lo so, vedremo. Allo stato attuale no»

MN: «Tra poco più di un anno arriverà il cinquantesimo numero di Samuel Stern. State già pensando a qualcosa per festeggiare l’evento?»
GF: «Stiamo lavorando a un arco narrativo molto lungo di Samuel che darà una grandissima botta al suo mondo. Abbraccerà 12 numeri. Il primo inizieremo a disegnarlo questo mese. Si svolgerà a cavallo del numero 50. Porterà cambiamenti importanti nella vita di Samuel. Ma al momento stiamo più pensando a come festeggiare il fatto che il numero 1 di Samuel Stern si sta esaurendo. In magazzino è praticamente finito, ne saranno rimaste non più di 250 copie. A occhio e croce secondo me a settembre è finito, per cui dovremo ristamparlo. Abbiamo già pronta una copertina nuova. Quindi stiamo pensando a cosa fare per festeggiare il fatto che il numero 1 di Samuel è esaurito che, nel mondo delle pubblicazioni bonellidi, è un bel traguardo. Soprattutto in questo periodo. Se finisse per Lucca sarebbe bello. Ma quando finirà finirà, non vogliamo forzare la cosa. Intanto lo stiamo dicendo a tutti: il numero uno sta esaurendo e quando diremo che è esaurito lo sarà per davvero. Dopo, il rischio sarà di ritrovarlo su Ebay a 10 volte il suo prezzo (almeno, NdR). Quindi compratelo al più presto!»

MN: «Ma per Samuel Stern ci sarà in futuro un nemico in carne ed ossa? Uno alla Xabaras, per capirci»
GF: «Già c’è, in realtà. Samuel l’ha già conosciuto. Albin Ryden, che abbiamo visto in Abysko, che si è ripresentato su Le Anime Morte. Tornerà a breve, introducendo il ciclo di cui ti parlavo»

samuel stern
Copertina di Samuel Stern n.32, in edicola dal 30 giugno

MN: «Un’ultima domanda. Abbiamo visto e apprezzato il divertente video in cui avete presentato Il Terribile Dimonio, con l’amichevole partecipazione di Roberto Recchioni. Non è la prima volta che Roberto partecipa con voi a iniziative del genere. Ricordo lo spot promozionale che ha accompagnato l’uscita del primo numero di Samuel Stern, dove Recchioni compra il numero in edicola. Deduco che c’è sicuramente un rapporto di amicizia tra voi e lui. Ma è solo amicizia o potrebbe nascere in futuro una qualche collaborazione, un progetto insieme?»
GF: «Guarda, nel mondo del fumetto può succedere qualsiasi cosa. Al momento c’è semplicemente un bel rapporto. Io e lui ci siamo conosciuti ai tempi di Samuel Stern. È stato molto carino e molto disponibile. Quando è uscito Samuel mi ricordo che mi scrisse Embè come ti senti? Sicuramente c’è un bel rapporto, andiamo d’accordo, facciamo delle belle chiacchierate. Ma questo è quanto, allo stato attuale. In futuro mi farebbe piacere sicuramente fare qualcosa con Roberto»

MN: «Questi endorsement non danno un po’ fastidio alla Bonelli
GF: «Il mondo del fumetto è un mondo un po’ particolare. Alla fine i liberi professionisti sono, appunto, liberi di fare quel che desiderano, grazie al Cielo. Non credo sia un problema»

MN: «Bene, grazie Gianmarco, è stato un piacere conoscerti. Allora ci rivediamo a Modena!
GF: «Certo ci rivediamo a Modena, a presto!»

Lo scambio di battute con Gianmarco Fumasoli si chiude qui. Una stretta di mano, i complimenti e un grande e sincero in bocca al lupo per Kalya. Non senza però aver chiesto alla gentilissima Adriana Farina uno sketch sulla mia White Cover de L’Agenzia!


RobyOne

Facebook Meganerd
Le mie passioni sono i comics, i paradossi temporali e il Commodore 64. Leggo fumetti da quando ero un tenero bimbo biondo. Oggi sono uno scontroso nerd attempato. Problemi?

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.