Addio al fumettista Massimo Mattioli


Massimo Mattioli, uno dei fumettisti più influenti nel panorama italiano, è morto venerdì 23 agosto 2019 all’età di 75 anni. Tra le sue opere più famose “Pinky” e “Squeak the Mouse”. È stato co-fondatore nel 1977 della rivista “Cannibale” insieme a Stefano Tamburini

Massimo Mattioli era un artista eclettico, versatile, assolutamente geniale. In grado di spaziare con grande efficacia tra una miriade di generi, senza però snaturare la sua arte. Lo abbiamo visto alle prese con l’umorismo, lo splatter, la fantascienza, il porno. 

I fumetti realizzati da Mattioli erano decisamente e squisitamente pop, protagonisti di una stagione irripetibile per il fumetto italiano, quella a cavallo tra gli anni Settanta e Ottanta. Un periodo creativo unico, che ha portato alla creazione del suo personaggio più famoso, il coniglietto rosa Pinky, protagonista di tantissime avventure all’interno de Il Giornalino

pinky

Mattioli, ovviamente, non era solo Pinky. Nel 1977, insieme a Stefano Tamburini, ha fondato la rivista Cannibale, a cui hanno collaborato nomi del calibro di Andrea Pazienza, Filippo Scòzzari e Tanino Liberatore. Inoltre lui stesso ha prestato la sua arte per la mitica Frigidaire, vero spartiacque del fumetto italiano. 


Una delle sue opere più apprezzate, diventata vero e proprio oggetto di culto, è stata sicuramente Squeak the Mouse, apparso per la prima volta proprio su Frigidaire: una rivisitazione pulp dei fumetti per bambini, un porno-splatter irriverente finito sotto processo negli Stati Uniti prima ancora che uscisse nelle edicole americane. In aula fu difeso dallo storico del fumetto Maurice Horn e da Françoise Mouly, all’epoca editrice di Raw, la rivista di Art Spiegelman, e oggi art director del New Yorker, che vinsero la causa.

La storia del gatto e del topo che continuavano a cercare modi sempre più fantasiosi di farsi a pezzi ha saputo influenzare persino Matt Groening nella creazione di Grattachecca e Fichetto, il cartoon preferito di Bart Simpson.

Squeak the Mouse

Massimo Mattioli è morto venerdì 23 agosto 2019, all’età di 75 anni, dopo una breve malattia. 
La redazione di MegaNerd saluta rispettosamente questo grande artista italiano.



Commenti