Act-Age: Il manga è stato cancellato


Act-Age, serie manga  in corso per J-POP in Italia, è stata ufficialmente cancellata dal dipartimento editoriale di Weekly Shonen Jump

Act-age: Photot Credits: web

Il dipartimento editoriale di Weekly Shonen Jump ha deciso di cancellare la serie manga Act-Age di Tatsuya Matsuki e Shiro Usazaki alla luce dei recenti avvenimenti di cronaca che hanno coinvolto lo sceneggiatore Matsuki.

Il capitolo 123 che uscirà l’11 Agosto 2020 sul numero doppio 36/37 del settimanale edito da Shueisha sarà quindi l’ultimo; tuttavia, Manga Plus non lo pubblicherà in Occidente.

La decisione di interrompere la serializzazione dell’opera è stata presa dopo aver ascoltato anche il parere della disegnatrice Usazaki. Ricordiamo che lo sceneggiatore Matsuki è stato arrestato con l’accusa di molestie verso una studentessa delle medie; stando alla polizia lo scrittore non avrebbe contestato il capo d’accusa.


Prima ancora di cancellare il manga, Shueisha aveva tolto il volume 13 della serie dal calendario delle uscite di Ottobre.

Act-Age – Benvenuti nel crudele mondo dello spettacolo

In Giappone la serie ha debuttato nel Gennaio 2018; in Italia esce per J-POP dal 4 Marzo 2020:

Direttamente dalle pagine di Shonen Jump, la rivista di The Promised Neverland, arriva il manga successo sul cinema! Kei Yonagi è un’aspirante attrice, povera in canna e con un fratellino e una sorellina a cui badare.
Con il suo aiuto, riuscirà Kei a diventare una stella del cinema? Solo con la prima tiratura, l’esclusiva sovraccoperta in acetato e il segnalibro “pellicola cinematografica”!

Cosa ne pensate di questa cancellazione?


Avatar

CapitanRyu

Nato con il Gameboy in mano, spendo tutto quel che ho in roba Nerd: videogames, anime, manga, figure, mi intriga tutto ciò che proviene dal misterioso mondo del Sol Levante. Storico per passione, Nerd di professione, non vedo l'ora di raccontarvi ciò che mi appassiona!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *