24 – In arrivo ben due versioni della serie con Jack Bauer


Dopo circa otto anni dall’ultima stagione, torna la serie TV 24. Secondo alcune indiscrezioni, sarebbero in cantiere due nuovi progetti del franchise, ma stavolta senza Kiefer Sutherland nei panni di Jack Bauer

Non si stanno certo facendo attendere rumors e dichiarazioni sulla (presunta) nuova stagione di 24, storica serie televisiva statunitense in onda su FOX, creata da Howard GordonJoel Surnow e Robert Cochran. Da quanto ci risulta, gli ideatori dello show sarebbero infatti al lavoro su ben due versioni della popolare serie TV che ha come protagonista Kiefer Sutherland. Stando ad alcune recenti dichiarazioni degli autori, entrambe le versioni dello show potrebbero essere approvate dal network e avere il via libera per procedere alle riprese, ma nonostante ciò, sembra che Sutherland non tornerà nel ruolo del protagonista Jack Bauer.

Inoltre secondo le ultime dichiarazioni del co-creatore Howard Gordon, il primo dei due progetti in via di sviluppo sarebbe una versione di 24 di genere “legal” e coinvolgerebbe anche la partecipazione di Jeremy Doner, già sceneggiatore di alcune serie drammatiche tra cui Damages e The Killing. Su tale progetto, proprio Gordon ha dichiarato:

Stiamo portando avanti i due progetti simultaneamente. Li stiamo presentando in giro, e Surnow e Cochran saranno coinvolti in tutto ciò che avranno l’energia e la pazienza di sostenere. Il formato è ancora molto credibile nel modo in cui racconta la storia. Lo sto riguardando con mio figlio di tredici anni, ed è incredibile il modo in cui ancora funziona.

Per quanto concerne il secondo script invece, sembra che i tempi non siano ancora maturi per diffondere dettagli e curiosità. Di certo tutti gli autori e i produttori coinvolti nel progetto sembrano esserne molto coinvolti, come Dana Walden, che da FOX si è detta molto emozionataall’idea di riportare in auge una serie televisiva come 24.


Ad ogni modo una cosa è certa: qualsiasi nuovo progetto riguardante la serie 24 sarà composto da circa 13 episodi, in contrapposizione ai circa 24/25 che formavano ogni stagione del progetto madre, ma completamente in linea con le miniserie 24: Live Another Day e 24: Legacy.

L’idea di diminuire gli episodi nasce dalla consapevolezza da parte degli autori che dopo circa 8 anni dall’ultima stagione della serie, l’interesse da parte dei telespettatori sia leggermente scemato, anche a causa della grande quantità di serie TV prodotte negli anni. Proprio per questo, nonostante il papabile entusiasmo per il progetto, è necessario per la produzione, partire con particolare cautela, come suggerisce l’autore Howard Gordon, che in seguito ha poi dichiarato: 

Credo che la nostra soglia di attenzione sia diminuita. Dobbiamo competere con troppe cose.

Quella della produzione è una scelta sicuramente saggia e oculata, viste, come anticipato, le numerose produzioni televisive che stanno aumentando anno per anno. Ma di certo una nuova stagione di 24 attirerà senza dubbio non solo i fan appassionati della serie, ma anche i neofiti dei generi thriller e legal, che non potranno di certo farsi sfuggire una serie come 24, che con gli anni è diventata un vero e proprio cult! 

 

Fonte: MondoFox

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *