Mondadori Oscar Ink: arriva una nuova etichetta dedicata al fumetto

mondadori-oscar-ink.pngApprendiamo dall’ottimo blog ComixFactory  che Mondadori sta per lanciare una nuova, interessantissima etichetta dedicata al mondo dei fumetti: si chiamerà Oscar Ink e andrà ad affiancare la già esistente Mondadori Comics.

Questa nuova divisione editoriale si prefigge come obiettivo di portare nel nostro Paese il meglio della produzione fumettistica mondiale, ovviamente senza disdegnare volumi made in Italy. Un’iniziativa davvero ottima, in cui ovviamente speriamo di vedere parecchi autori italiani coinvolti (sosteniamo i nostri autori, ragazzi…  ne abbiamo di eccezionali!)

I volumi saranno distribuiti nelle librerie di varia e in fumetteria (qui con l’ausilio di Magic Press) e – sempre grazie all’informatissimo blog della fumetteria campana, in questo caso fonte sia di notizia che d’immagini – siamo in grado di dare un’occhiata al programma editoriale di questa neonata etichetta:

march

Il primo  titolo proposta sarà March, una serie di tre graphic novel che negli USA sono stati pubblicati dalla Top Shelf, riscuotendo un grandissimo successo di critica. La storia, scritta da John Lewis Andrew Aydin, per le matite di un ispirato Nate Powell, narrerà la nascita del Movimento per i Diritti Civili (di cui lo stesso Lewis è uno dei leader).  I volumi che comporranno questa trilogia costeranno rispettivamente 17,00 €, 18,00 € e 19,00 € e il primo uscirà nelle librerie per la fine di aprile.

ESCOB

Sempre ad aprile Mondadori proporrà Escobar, una biografia a fumetti sul signore della droga colombiano, recentemente tornato alla ribalta grazie alla serie tv Narcos. Benché si tratti di una produzione assolutamente italiana (l’albo è firmato dagli ottimi Guido Piccoli e Giuseppe Palumbo), la graphic novel era stata originariamente pubblicata dalla francese Dargaud. Finalmente questo volume “torna a casa” e potrà essere nostro per 18,00 €.

BLACKMOND

Mondadori Oscar Ink attingerà a piene mani anche dal ricco catalogo della Image Comics, dalle quali prenderà i recentissimi The Black Monday Murders di Jonathan Hickman e Tomm Cocker (volume unico, € 19,00) e Monstress di Marjorie Liu e Sana Takeda (€ 19,00). Entrambi i volumi saranno disponibili a partire da maggio.

JOHNNYR (1).jpg

Come dicevamo in apertura di pezzo, questa nuova etichetta editoriale presenterà fumetti provenienti da ogni parte del mondo: ecco infatti il bellico Johnny Red dell’inglese Titan Books, realizzato da Garth Ennis e Keith Burns. Il volume, in uscita a giugno, costerà €18,00. Nello stesso mese arriverà sugli scaffali anche Ghost Money di Smolderen e Bertazl della casa editrice tedesca Verlag Schreiber & Leser. Prezzo €20,00.

PALEST

Dopo tante novità, ecco alcune ristampe d’eccezione: Alan Ford di Magnus e Bunker, di cui verranno proposti sei volumi a €18,00; Palestina di Joe Sacco  (€ 18,00); Poema a Fumetti di Dino Buzzati (€ 20,00) e l’edizione integrale de Le Torri di Bois-Maury di Hermann (€ 28,00).

Ovviamente prima di giudicare tutte queste opere (che a prima vista sembrano molto interessanti), aspettiamo di stringerle tra le mani. Appena cominceranno a uscire i primi prodotti targati Mondadori Oscar Ink, potete star sicuri che li recensiremo in men che non si dica!

Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

0 Comments

Commenti