Henry Cavill, la manager rassicura i fan: “Il mantello è ancora nel suo armadio”

Dopo il terremoto mediatico che si è scatenato ieri attorno Henry Cavill, è la manager a rassicurare i fan

Ieri vi avevamo riportato la notizia che ha letteralmente lasciato di stucco i fan dell’universo cinematografico DC: Henry Cavill abbandona il ruolo di Superman. I fan in tutto il mondo si riversano sulla rete per scoprire qualcosa di più, ma la decisione da parte dell’attore sembra davvero irrevocabile.

A far tirare un sospiro di sollievo ai tanti fan preoccupati del destino di Superman ci ha pensato Dany Garcia, manager di Cavill, che con un tweet ha smentito l’articolo del The Hollywood Reporter in cui si parlava dell’addio del suo assistito all’uomo d’acciaio:

Tranquilli, il mantello è ancora nel suo guardaroba. La Warner Bros. è stata e continua a essere nostra partner ora che l’Universo DC comincia a evolversi. Aspettatevi un comunicato più tardi.

E in effetti il comunicato della Warner, seppur molto scarno, non si è fatto attendere molto:

Sebbene non siano state prese decisioni su eventuali film di Superman in arrivo, abbiamo sempre nutrito il massimo rispetto e goduto di ottimi rapporti con Henry Cavill, che ad oggi rimangono immutati.

Insomma, al momento non sono previsti nuovi film su Superman, ma il rapporto con Cavill parrebbe lo stesso. Sappiamo che Warner ora produrrà un film interamente dedicato a Supergirl e ci sembrerebbe davvero difficile non vedere neppure un cameo del suo più famoso cugino…

La vicenda al momento si chiude qui, ma non è ancora molto chiara. Quel che ci auguriamo noi è di vedere quanto prima un bel film su Superman, magari interpretato proprio da Henry Cavill.

Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Commenti