GoT 8 – Isaac Hempstead-Wright credeva che il finale fosse uno scherzo

Isaac Hempstead-Wright, l’attore che in Game of Thrones ha interpretato Bran Stark, era convinto che la sceneggiatura finale fosse uno scherzo degli showrunner David Benioff e D.B. Weiss. 

ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER SUL FINALE DI GAME OF THRONES

Game of Thrones, l’epica serie TV ispirata dai romanzi di George R.R. Martin, è giunta alla sua conclusione dopo otto stagioni. La conclusione della serie ha diviso molto i fan, alcuni hanno apprezzato come si sono chiusi i vari archi narrativi, altri, invece, non hanno lesinato critiche (addirittura è stata lanciata una petizione che chiedeva di rigirare l’ultima stagione). David Benioff e D.B. Weiss, i due creatori della serie televisiva, come prevedibile, hanno raccolto sia applausi che fischi per le decisioni prese.

In una delle scene finali dell’ultimo episodio, durante una riunione tra nobili arrivati ad Approdo del Re per decidere le sorti di Westeros, viene a sorpresa eletto Bran Stark come Re dei Sei Regni (il Nord diventa indipendente sotto la guida di Sansa Stark).

Questa fatto, in particolare, non è davvero andato giù a un numero davvero incredibile di fan: non solo perché di Bran tutto sommato ci è stato rivelato poco. Sappiamo che da quando è diventato il Corvo con Tre Occhi racchiude in sé sostanzialmente la memoria dell’umanità. La sua coscienza può spostarsi nel tempo e nello spazio, può abitare temporaneamente il corpo di alcuni animali. Da quando aveva assunto questo ruolo, il giovane Stark aveva affermato più volte di non essere interessato alle questioni materiali, dunque ha colto davvero tutti di sorpresa la scelta non solo di eleggerlo Re, ma anche quella di farlo accettare con un entusiasmo che fino a quel momento non si era davvero mai visto.

Insomma, questa decisione ha colto davvero tutti di sorpresa… persino Isaac Hempstead-Wright, l’attore che in Game of Throns interpreta proprio lui, Bran lo Spezzato, convinto che i due showrunner gli avessero fatto uno scherzo:

 

Ero davvero convinto che fosse uno scherzo e che gli showrunner David Benioff e D.B.Weiss avessero mandato a ciascuno di noi una sceneggiatura fittizia, in cui il nostro personaggio finiva sul Trono di Spade.

Una reazione comprensibile, visti gli sviluppi del suo personaggio. Isaac ha dichiarato inoltre di essere pronto a una delusione da parte dei fan della serie. In effetti non tutti saranno felici per questo finale:

È così difficile finire una serie come questa senza far incazzare qualcuno. Credo che nessuno penserà che sia prevedibile. Le persone saranno arrabbiate. Ci saranno molti cuori infranti. È ‘agrodolce’, inteso esattamente come l’autore della saga George R.R. Martin vorrebbe. È una conclusione appropriata per questa saga epica

A voi ha convinto questo finale? Parliamone nei commenti, aspettiamo di sentire la vostra opinione!

Commenti