Apple: il servizio streaming gratis per i possessori di iPhone, iPad e Apple TV

Dopo Apple Musicla Mela punta ad avere il proprio servizio streaming e chiunque possegga un dispositivo Apple potrà accedere al servizio gratuitamente

Apple debutterà su un mercato già piuttosto affollato, in cui allo strapotere di Netflix e degli altri grandi nomi dello streaming si stanno affiancando nuove piattaforme, fra cui i colossi Disney e DC. Si pensa che questo nuovo servizio della Mela vorrà competere offrendo i suoi contenuti originali: pare proprio che Apple stia già investendo ingenti cifre in tal senso, per realizzare serie e show (indiscrezioni fanno il nome di Oprah Winfrey). Contenuti nuovi, quindi, come anche show acquistati in esclusiva. Fra le commissioni già confermate, ci sarebbero vari spettacoli fra cui un paio pensati per i più piccoli e diverse serie tv fra cui il reboot di Amazing Stories.

Ma il dato più interessante è senza dubbio quello riguardante il canone: completamente gratuito i possessori di un dispositivo Apple su cui guardarlo, quindi iPhone, iPad e Apple TV.

In parallelo, il servizio offrirà sottoscrizioni a piattaforme di streaming esterne in abbonamento, di modo che gli utenti possano accedere ai vari contenuti dal proprio dispositivo, senza scaricare app di terzi. Questo, ovviamente, trattenendo delle commissioni.

Ci si aspetta l’attivazione di tale servizio da parte della casa di Cupertino nel 2019, con la curiosità di vedere come intenderà sfruttarla: si vocifera infatti che, stando alla sua biografia, Steve Jobs stesso avesse brillanti idee riguardo la TV e il suo utilizzo; staremo a vedere se il fondatore di Apple, con grande lungimiranza, si sia premurato di lasciare ai posteri le sue idee e i relativi suggerimenti per realizzarle al meglio.

 

Commenti